Website Security Test
Banner Bodema – TOP

TERREMOTO, DAL LAZIO OLTRE 2.200 OFFERTE DI POSTI LETTO

«È attivo da oggi sul portale www.regione.lazio.it ‘Emergenza sfollatì uno spazio dedicato all’emergenza abitativa dopo il terremoto in Abruzzo. In questi giorni le offerte di appartamenti, stanze e sistemazioni per gli sfollati del terremoto abruzzese sono arrivate spontaneamente dalle cinque province del Lazio e dalle più diverse parti d’Italia. E il numero verde della Protezione civile regionale, 803 555, è diventato un punto di riferimento per chi, nel Lazio e non solo, vuole dare un aiuto concreto agli abruzzesi.


Solo dalla nostra regione, da lunedì alle dieci di questa mattina, sono oltre 120 le persone che hanno dato la loro disponibilità per un totale di circa 1.200 posti letto. Romani, civitavecchiesi, anguillaresi e braccianensi, ma anche tanti cittadini dei Castelli hanno offerto la loro disponibilità; molte offerte dalle località della provincia di Rieti e Frosinone non colpite dal sisma, come Antrodoco, Rieti, Cassino, Fumone. E anche da Viterbo, Tuscania, Terracina e Latina, le province più lontane dal sisma, sono arrivate offerte per dare un alloggio a chi è rimasto senza una casa. Sono arrivate anche tante richieste dal resto d’Italia.

 

C’è chi ha offerto, in Piemonte ben 300 posti letto in una sola volta, così come tanti altri da Cagliari, Arezzo, Bologna e Caserta. Moltissimi hanno offerto uno o due posti che restavano liberi in casa. Hanno aderito case di riposo, alberghi, bed&breakfast e cooperative, luoghi in grado di ospitare e dare da mangiare a famiglie e intere comunità. Il totale delle offerte è arrivato, ad ora, a oltre 2.200 posti letto». Lo comunica, in una nota, la Regione Lazio.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.