Website Security Test
Banner Bodema – TOP

PROSSEDI, FOLLA AI FUNERALI DEGLI OPERAI MORTI SUL LAVORO

Una folla di amici, parenti e conoscenti si è radunata nel pomeriggio nella chiesa di Sant’Agata, a Prossedi, per i funerali di Lidano Monti e Domenico Cicciarelli, i due operai, rispettivamente di 52 e 47 anni, morti nei giorni scorsi per il crollo di
un muro nel cantiere del cimitero di Prossedi. La cerimonia funebre, a cui era presente anche il vicepresidente della Provincia di
Latina, si è svolta alle 15.30, mentre in mattinata un consiglio comunale straordinario ha ricordato i due operai che lavoravano alla ristrutturazione di un’antica cappella del cimitero comunale. 

Prosegue l’indagine avviata dalla procura di Latina per duplice omicidio colposo e violazione delle norme di sicurezza, per accertare responsabilità nell’incidente. Si attende l’affidamento dell’incarico ad un perito che dovrà valutare le condizioni di sicurezza del cantiere. Attualmente restano indagate cinque persone, due progettisti, il responsabile dell’ufficio tecnico del comune di Prossedi, il titolare della ditta edile e il responsabile del cantiere.

Commenti

commenti

  • Gianni Monti

    Come al solito in casi del genere chi si sente la colpa cerca sempre di trovare scuse….assicurando aiuti che non arriveranno mai….spargendo fesserie su un lieve terremoto…. oppure raffiche di vento…. o addirittura tanta pioggia prima del disastro.
    Ma fatemi il piacere… se il cantiere fosse stato gestito e controllato sotto tutte le norme della SICUREZZA,sono perfettamente sicuro che questo catastrofico disastro non succedeva.
    Mi sa proprio che ne sentiro ancora di stupidaggini.
    Comunque le possono dire solo quelli che non hanno la coscienza a posto.
    Gianni Monti

MandarinoAdv Post.