Website Security Test
Banner Bodema – TOP

ABUSIVISMO A PONZA, SEQUESTRATI CANTIERI E TERRENI

Nuova operazione della Guardia di Finanza del Gruppo di Formia contro l’abusivismo a Ponza. Sequestrate aree percomplessivi 300 mq. “Nei giorni scorsi – si legge in una nota della Finanza – è stata operata un’attenta osservazione del territorio isolano al fine d’individuare immobili, aree e scavi illegali eventualmente eseguiti, con particolare attenzione ad ogni tipo di realizzazioni edilizie in zone sottoposte a precisi vincoli paesaggistici in quanto facenti parte della cosiddetta macchia mediterranea. Il monitoraggio eseguito, che ha impegnato i militari della Brigata della Guardia di Finanza che operano sull’isola, ha permesso di individuare dei veri e propri “scempi ambientali” perpetrati in spregio di ogni normativa e tutela paesaggistica”.


Sono stati sequestrati beni immobili, terreni e aree pari a circa 300 mq per un valore complessivo di oltre 700.000 euro e sono state denunciate, alla Procura della Repubblica di Latina, 6 persone in concorso tra loro. Inoltre, durante le operazioni, sono state sequestrate attrezzature e materiale industriale serviti per i lavori edili abusivi oggetto delle indagini.

Inoltre sono stati individuati 15 lavoratori impiegati “in nero” dalle ditte edili che svolgevano i lavori. Sono in corso ulteriori accertamenti al fine di stabilire eventuali altri responsabili in relazione alla mancata sicurezza sui luoghi di lavoro; sicurezza riconducibile proprio ai cantieri individuati e sottoposti a sequestro.

Commenti

commenti

MandarinoAdv Post.