Website Security Test
Banner Bodema – TOP

MORTI SUL LAVORO, DALLA REGIONE 10 MILA EURO PER OGNI FAMIGLIA

Un Fondo aggiuntivo di solidarietà per le famiglie dei lavoratori morti in servizio. Lo istituisce una delibera approvata oggi dalla giunta regionale del Lazio su proposta dell’assessore al Lavoro Alessandra Tibaldi. Per ogni lavoratore deceduto è previsto un contributo una tantum di 10 mila euro; i contributi possono essere concessi per gli infortuni mortali avvenuti dopo il 1 gennaio 2009 per i superstiti di lavoratori che al momento dell’infortunio erano residenti nel Lazio o per quelli di lavoratori il cui infortunio è avvenuto nel territorio regionale.

A breve sarà firmato un protocollo d’intesa con l’Inail, che raccoglierà le richieste da parte dei familiari e si occuperà dell’istruttoria e dell’ammissione ai contributi. «Questo fondo, di un milione di euro, varrà dunque – spiega Tibaldi – anche per le vittime della tragedia di Latina. Ci auguriamo che resti integro e inutilizzato, ma in un momento di crisi come questo sappiamo bene che la sicurezza sui posti di lavoro può risentirne».

Commenti

commenti

MandarinoAdv Post.