Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Via Milano, incidente con sei auto. I residenti chiedono i dossi: si corre troppo

I cittadini di via Milano e via Torino chiedono al Comune di intervenire con urgenza nella zona dove si verificano numerosi incidenti a causa dell’alta velocità.

L’ultimo ieri mattina: due auto si sono scontrate all’incrocio tra via Milano e via Torino colpendo altre 4 vetture parcheggiate. In tutto 6 auto danneggiate e un bambino di 11 anni rimasto ferito e trasportato in ospedale. Una delle auto, quella che proveniva da via Milano, procedeva a velocità sostenuta e per questo l’incidente ha provocato danni notevoli.

“Siamo stanchi – spiegano alcuni residenti – via Milano è diventata un’autostrada e gli incroci con via Torino e via Rieti sono davvero pericolosi. Chiediamo un intervento immediato, almeno con dei dossi che limitano la velocità, una soluzione immediata ed economica. Altrimenti si potrebbe invertire il senso unico in via Torino per arginare la scarsa visibilità dell’attuale incrocio”. Di certo occorrono soluzioni rapide, come anche in altre zone di Latina, per limitare il numero degli incidenti. Per questo i residenti della zona hanno avviato una petizione per chiedere interventi urgenti.

Comments

comments

  • alceste

    Se tutti andassero a 10 all’ora o stessero fermi, forse non ci sarebbero incidenti. Sono anni che non sento più parlare di OBBLIGO di tenere la destra, di dare la precedenza a destra, di segnalare il cambio di direzione; sono diventati tutti optional, specie a Latina. E sono tutti motivi per correre dall’avvocato -che in genere si fa pagare in nero- al primo problema.
    OK i dossi per rallentare, ma io che ho un catorcio che sobbalza e che vedo grosse berline e moderni SUV passare sui dossi senza rallentare e SENZA SOBBALZARE, che debbo pensare? Viva chi ha i soldi e abbasso i fessi!

  • luigi

    I dossi , ci vorrebbero dappertutto a Latina, in maniera tale che gli schizzati al volante, si danno una calmata se non vogliono decollare.

  • Dossi o montagne?

    Intanto a me incinta la ginecologa si è raccomandata di guidare evitanto le buche. Io cerco di farlo ma le montagne? Li chiamo montagne perchè a Latina i dossi sono veri e propri scalini per non dire montagnole di cemento a volte anche irriconoscibili. Considerando che mancano ancora parecchi mesi stiamo pensando seriamene di comprare un suv per evitare complicazioni.

  • tarantolazzi

    il problema è che molte persone i dossi ce l’hanno nel cervello, guidando come autentici idioti, e non sempre parliamo di alcoolizzati o drogati;
    la distanza di sicurezza è un’optional, come le cinture allacciate, non parliamo di chi guida parlando al cellulare o addirittura componendo SMS…….
    sono questi idioti che provocano gli incidenti, nella maggior parte dei casi
    eppure, non c’è un vigile urbano in giro a mazzolare gli idioti del volante, farebbe cassa il Comune e qualcuno si calmerebbe al volante…..

  • sandra

    meno dossi-montagne e più MULTE……bisogna farli lavorare questi vigili, altrimenti perchè li paghiamo…per stare caldi in macchina o in ufficio?

MandarinoAdv Post.