Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Opere d’arte rubate a Rieti, denunciato un pontino

Gli agenti della Squadra Mobile di L’Aquila hanno smantellato un traffico di opere d’arte depredate all’interno di chiese e luoghi sacri, denunciando anche due persone, G.A., di 65 anni, di Latina, per furto aggravato, ed una donna, P.L. (52) di Roma, per ricettazione.

Nel corso di un’indagine finalizzata alla prevenzione e repressione di furti di opere sacre trafugate in luoghi di culto gli agenti della sezione antidroga hanno trovato e posto sotto sequestro, durante due perquisizioni domiciliari effettuate a Roma e Latina, due corpi di Cristo in legno, di pregiata fattura privi di croce, dalle dimensioni di 40 e 70 cm, entrambi risalenti alla fine del XVI secolo, tre libri stampati negli anni 1719, 1720 e 1739 e quattro dipinti con relative cornici.

Tutto il materiale sequestrato che fa parte del patrimonio artistico e storico dal valore economico inestimabile, è stato rubato in parte, nello scorso mese di ottobre, in una chiesa in provincia di Rieti.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.