Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Patarini: Latina deve diventare una città intelligente

“Latina ha la giusta dimensione per aspirare a diventare una città “intelligente”, Progetto nel quale credo ed auspico essendo stato oggetto della mia personale campagna elettorale per le ultime amministrative”. Lo dice Maurizio Patarini, consigliere comunale.

“Il Parlamento Europeo, la Commissione Europea sosterranno finanziariamente quelle Città che con progetti ambiziosi e pioneristici intendano incrementare l’efficienza energetica dei propri edifici, delle reti energetiche e dei sistemi di trasposto in modo da ridurre le emissioni di gas effetto serra entro il 2020 – prosegue Patarini – Le Città che aspirano a diventare “Smart Cities” , e quindi accedere a finanziamenti Europei , dovranno  adottare le linee guida della strategia Europa 2020 che individua tre motori di crescita: Intelligente, Sostenibile ed Inclusiva, da mettere in atto mediante azioni concrete a livello Locale congiuntamente a tutti i soggetti che operano sul territorio con lo scopo di rendere la Città Sostenibile dal punto di vista energetico, aumentando la qualità della vita dei propri cittadini.  Partendo dai progetti presentati , vedi Plus,   che si vanno ad integrare al disegno complessivo delle “Smart Cities”, proiettando la città di Latina a quel tanto auspicato orizzonte europeo in grado di farci cogliere opportunità di sviluppo occupazionale, economico, sociale ed ambientale.

La candidatura di Latina al progetto europeo delle “Smart Cities”- conclude il consigliere comunale – consentirà inoltre, pena la non candidabilità, di sviluppare strumenti quali: Piano Energetico Comunale, Regolamento Edilizio in chiave sostenibile, Piano del Traffico, Piano del Commercio e l’implementazione del processo Agenda 21 Locale che consentirà di coinvolgere e far partecipare all’ambizioso progetto tutta la cittadinanza”.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.