Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Il Vietnam studia gli impianti della bonifica pontina

Nasce un’inedita collaborazione tra il Consorzio di Bonifica dell’Agro Pontino e il Ministero dell’Agricoltura vietnamita. A chiedere al Presidente dell’Agro Pontino, Carlo Crocetti, di trasferire il know-how tecnologico pontino ai tecnici degli impianti idraulici del sud est asiatico, è stato il Direttore del Dicastero vietnamita al termine della vista di ieri all’impianto idrovoro di Mazzocchio e all’impianto irriguo di Campo Dioso.

“La delegazione asiatica – ha spiegato il Presidente Crocetti – ha apprezzato molto la tecnologia che da anni applichiamo ai nostri impianti per garantire l’irrigazione alle imprese agricole, ma soprattutto per tutelare i bacini idrografici dell’intera area. Il Vietnam è il secondo produttore di riso, ma è anche un Paese soggetto a forti cambiamenti climatici. Per questo i funzionari del Ministero dell’Agricoltura ci hanno chiesto di poter esportare sia il sistema d’irrigazione “Acquacard” per il risparmio dell’acqua che dalla primavera scorsa stiamo applicando nei Comuni di Terracina, Pontinia e Sonnino, sia i metodi tradizionali della bonifica”.

Una richiesta, quella delegazione, che è stata accolta immediatamente dai vertici consortili. “Ci siamo messi a disposizione del Dicastero vietnamita – ha sottolineato il Direttore generale del Consorzio, Aldo Capponi – che ora studierà nel dettaglio i nostri impianti per poi chiedere finanziamenti alle banche del sud est asiatico in modo da poter realizzare veri e propri “duplicati” dell’Agro Pontino in Vietnam”. Ad accompagnare la delegazione straniera anche le telecamere di “Prodotto Italia”, il settimanale di economia in onda su Rai 3 ogni sabato alle 11,30. Il format sarà trasmesso anche da Rai International.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.