Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Accordo Sigma-Midal, riapriranno i supermercati ex Sidis

Sembra chiudersi positivamente la vertenza Midal a Latina. Raggiunto finalmente l’accordo per la riassunzione entro la fine dell’anno di buona parte dei 335 lavoratori in esubero impiegati presso i punti vendita Sigma Prime.

Verranno inoltre corrisposte le spettanze arretrate. I licenziamenti in blocco sono partiti oggi, mentre le riassunzioni si chiuderanno entro il 31 dicembre. Verranno garantiti i parametri economici e i luoghi di lavoro. Dopo un primo contratto di 12 mesi, ci saranno le stabilizzazioni a tempo indeterminato. Questo lunedì alle 10.00 si terrà l’assemblea con i lavoratori interessati. Domani presso i locali della Midal di Latina Scalo si terrà l’ulteriore incontro per stabilizzare il resto dei lavoratori legati ai servizi con le società del Consorzio Alliance.

Intanto si prepara la graduale riapertura dei punti vendita con il nuovo marchio Sigma. Il primo passaggio sarà la riorganizzazione per la merce che manca da settimane sugli scaffali.

Il commento del Segretario Provinciale Ugl Maria Antonietta Vicaro e Michele Virgilio: “Abbiamo fatto un altro passo verso la messa in sicurezza dei lavoratori dei punti vendita. Attendiamo i prossimi giorni per  completare l’operazione con i nuovi contratti, che dovrebbe a breve, chiudere e regolarizzare un’operazione che si sta chiudendo in positivo.  Ci auguriamo di mantenere con i nuovi imprenditori un dialogo costruttivo e chiaro nell’interesse dei lavoratori”.

Comments

comments

  • al

    brava M.Antonietta hai saputo trattare. senza sventolio di bandiere rosse per le strade.

  • homer

    speriamo che questa gestione sia più sana e che i dirigenti non si intaschino buste di soldi per poi ritrovarsi con le casse svuotate dopo 8 anni…per dare poi colpa alla crisi o magari alla politica…

  • anto

    spero che da parte dei nuovi proprietari ci sia dialogo con i lavoratori,cosa che la ex midal non ha mai fatto ,perche’ e’ solo con il confronto diretto con chi lavora che si possono risolvere gli eventuali problemi senza tante gerarchie che non servono a nulla.

  • osservatorepontino

    Contentissimo per i lavoratori, davvero. Ma a me il marchio sigma proprio non piace. a latina duro’ un anno in q4 in via paganini e fu fallimentare. Nome e logo obsoleto, capacità di assortimento insoddisfacente per le dimensioni di tutti i supermercati di Midal, non a caso IPER. Non per dire niente, volete mettere il marchio sidis e la comunicazione di Gusto curata dalla Midal? Io avrei preferito conad, mi da piu sicurezza come prezzo e affidabilità.

  • lupino buzzo

    non vedevo l’ora di tornare a comprare la carne di coccodrillo da gusto…..a soli 65 € a confezione

  • Fantantonio

    meglio un modesto supermercato sigma che la vacuità e la prosopopea e strafottenza di gusto, tutti quei televisori e le casse self avveniristiche a che servivano ? solo clientela con la puzza sotto il naso, magari col SUV fuori parcheggiato con due ruote sul marciapiede……. da Eurospin devono andare per un bagno di umiltà…….

  • homer

    amici cari, non è colpa dei prezzi o del target, ma di qualcuno che ha STRAMANGIATO sulle forniture…funziona così anche negli ospedali, se vuoi fornire devi passare una percentuale al direttore, una al primario, una al caposala e una al portantino…lavoratori e clienti non c’entrano nulla…

  • Sfida Delfare

    I sindacalisti dell’UGL si ritengono soddisfatti per l’accordo, VEDREMO SE TRA QUALCHE MESE LO SARANNO ANCHE I DIPENDENTI visto che c’e’ lo zampino del consorzio alliance ……VEDREMO SE I RAPPRESENTANTI DELL’UGL SAPRANNO DIFENDERE I DIRITTI DEI LAVORATORI, oppure se dopo trattative interne comunicheranno ai lavoratori la necessita’ delle misure decise .

    Consorzio alliance&sindacato ugl, un perfetto accordo per poter facilmente prevedere le catastrofiche conseguenze.
    E per favore non si venga a dire che quando si e’ in difficolta’ ogni soluzione e’ lecita.

    Ancora una volta la soluzione piu’ pratica, quella di PRENDI I SOLDI E SCAPPA!!!

  • Osservatorepontino

    Perché attaccate Gustosidis!? Per i televisori e le casse? Troveremi altri supermercati curati e puliti a Latina come quelli di Midal? Strutture che molti della gdo ci invidiavano! Vorreste dire che vi fa schifo acquistare in un iper che sia bello e confortevole?

  • Osservatorepontino

    Vi consiglio di informarvi sulla vicenda cipac gruppo mercurio, titolare di tantissimi Sidis a Roma . Fallita un anno da inspiegabilmente! Stesso copione midal

  • disincantato

    pregasi utenti di raccogliere info su consorzio alliance e informare la Maria Antonietta, che sa benissimo, che dice qualche stupidata, però non capisco le altre sigle dove sono….. per il primo le bandiere rosse hano sempre salvato e lottao i lavoratori, mai affossato i lavoratori. Questa è la storia. Poi odio e cecità soo un’altra storia ….

  • titta

    sono una dipendente…..sono tutte cavolate l’accordo ancora non c’e’ stato….

  • fEdina

    scusate accordo o non accordo voglio sapere una cosa. Ma se è fallita Midal con tutta quella assurda concentrazione di Ipersidis (bellissimi per carità), perchè questa nuova società che li rileva dovrebbe andare bene? Non hanno paura? bisognerebbe differenziare i marchi altrimenti i supermercati si cannibalizzano come è successo infatti con 8 ipersidis su Latina e un Gustosidis molto simile se vogliamo.

  • MONICA ( FLAICA)

    Sono un dipendente Gusto Sidis e voglio delucidarvi sulla situazione relativa al verbale di accordo:ci sono TANTI punti da ritoccare,punti che determineranno il futuro lavorativo di tanti lavoratori,il nostro sindacato flaica nn firmera’ l’accordo cosi’ come e’ stato presentato…ma a quanto pare le altre sigle trovano il verbale corretto..ora mi chiedo:se un sindacato che DEVE difendere i diritti dei lavoratori e nn mette mano a punti quali:licenziamento oggettivo..tfr da accettare senza riserva..ecc ecc..ecc..ecc..in che modo tutela il PROPRIO ISCRITTO?? e hanno ricevuto anche un applauso a fine assemblea..invito a riflettere i colleghi affinche’ “costringano” i propri rappresentanti a rivedere il tutto..RAGAZZI APRITE GLI OCCHI IL PACCHETTO E’ PRONTO..NOI FLAICA DICIAMO NO..VOI????? e nn in ultimo vi faccio notare un’altra cosa: finche’ nn si firma nn partono gli accrediti degli stipendi…perche’???nn ve lo chiedete?vogliono che ci sbrighiamo a firmare..e noi nn firmiamo se nn garantiscono trasparenza sul contratto.

  • scettica

    spero che questo accordo venga firmato ma FIRMATO BENE non come è stato fatto con ex Cassandra che l’hanno preso tutti in cu@@

  • Brigante COAL.sabba

    Quelli che ti garantivano sicurezza,quelli che dicevano e garantivano la massima serietà e trasparenza delle fasi interlocutorie,si sono rivelate contradditorie e piene di piaghe,una di queste è quella che ha presentato la famosa Sigma e che con la scusa di pagarci lo stipendio vuole oscurare la vera supposta per tutti noi e grazie a sti cosiddetti sindacati,CISL;CGLecc che devrebbero tutelarci,anzi fanno il loro gioco e dopo che qualcuno come la FLAICA che giustamente si oppone a questo che è tuttaltro un contratto che riassicura i posti ma solo un bel licenziamento di gruppo,che fanno i belli della CGL;CISL;cccloro ACCETTANO,e quindi io dico SVEGLIAMOCI che il posto di lavoro è il nostro e che il debito enorme che ha la MIDAL non è il nostro e per questo non vedo perche dobbiamo pagarla noi con i nostri posti di lavoro…FERMATE questo suicidio che ci vogliono far fare queste care persone,..fate come noi NO;NO;NO;NO……vi prego SVEGLIATEVI..

  • Dip. GUSTO

    Io vorrei tanto sapere se nella riunione che hanno convocato i vari sindacati, che dicono che per loro nel mandato è tutto ok……………….ma sanno distinguere il senso delle parole come sono composte? oppure capiscono solo quando devono iscrivere un lavoratore.
    Il mio sindacato ci ha letto tutto il verbale scagliando parola per parola, e ha trovato vari punti a nostro sfavore……………….ANCORA DICO ma questi altri a che gioco stanno a gioca? SVEGLIATEVI TUTTI che il posto è il nostro e che tra un anno qualcuno rimane fuori……………i sindacati sono tranquilli che il loro posto nn lo tocca nessuno.(RIFLETTETE TUTTI CON CHI AVETE A CHE FARE.)

  • Mariarita

    Ma in tutto ciò Rosanna Izzi, che ho sempre stimato, non dice una parola?

  • anto

    ancora co sta’ stima verso la signora IZZI stima di che’basta co sto’ lecchinaggio che non serve a niente, dico solo che se mio padre m’ avesse lasciato un impero simile ,ci avrei dormito dentro pure la notte ,invece di recarmi in ufficio alle 11,00 del mattino e sarei stata attenta a tutte quelle losche figure de magna magna che erano negli uffici Midal.

MandarinoAdv Post.