Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina Calcio sconfitta dagli ultimi in classifica. Sanderra lascia

Il Latina Calcio non riesce a decollare e oggi si registra una nuova sconfitta, al Francioni. I pontini sono stati superati 1-0 dal Feralpisalò, squadra ultima in classifica.

La prima azione pericolosa del match la crea il Feralpisalò con Blanchard che lancia Tarana: il numero 11 ospite si presenta davanti a Martinuzzi e lo grazia con un pallonetto che termina di un soffio sopra la traversa.

Il Latina inizia sotto tono e anche il primo tiro nello specchio di un porta è degli ospiti: Martinuzzi blocca senza problemi il destro dalla distanza di Turato. Poi i nerazzurri avanzano il proprio raggio d’azione e si vedono con Jefferson (13’) lanciato a rete e anticipato dall’uscita di Branduani. Al 16’ il Latina si rende pericoloso da calcio piazzato: Jefferson viene steso al limite del vertice destro dell’area ospite, Giannusa disegna un sinistro sul palo del portiere ma trova la pronta respinta del numero 1 biancoceleste che si salva in angolo. E’ l’unico vero sussulto dei nerazzurri, poi la gara torna nella fase di stanca. Al 38’ si infortuna Jefferson e Sanderra lo sostituisce con Bernardo. Al 41’ si rivede il Feralpisalò: Castagnetti indirizza un sinistro all’incrocio dei pali ma trova la risposta dell’attento Martinuzzi che manda in angolo. E’ l’ultima occasione del primo tempo e dopo 3’ di recupero arriva il riposo.

La ripresa inizia con il Feralpisalò in avanti: al 2’ Martinuzzi blocca a terra il destro da fuori di Defendi. Tre minuti dopo, invece, Fusari spara sopra la in mezza girata. Al 6’ secondo cambio del latina: fuori Tortolano, dentro Babù. E proprio dai piedi del brasiliano (8’) parte la prima azione pericolosa della ripresa dei nerazzurri: Babù salta in velocità tre uomini e serve Zampaglione che con un destro di prima intenzione sfiora il palo alla sinistra di Branduani. Al 15’ è ancora Zampaglione ad andare al tiro senza inquadrare la porta da ottima posizione. Il Latina aumenta la pressione e si vede soprattutto con gli spunti dell’ispirato Babù. Al 19’ cambia anche Remondina: al posto di Cortellini entra Savoia. Al 23’ il Feralpisalò passa in vantaggio: Defendi serve un assist d’oro a Tarana che infila la difesa nerazzurra, si presenta davanti a Martinuzzi e lo batte in uscita. Sanderra cerca di correre ai ripari e manda in campo (25’) Tortori al posto di Matute. Ma il Latina accusa il colpo e non riesce a costruire nulla di importante nonostante sia in svantaggio, il Feralpisalò si difende con ordine e sfiora il raddoppio al 37’, quando Defendi da ottima posizione alza sopra la traversa col destro. Sempre Defendi al 38’ si invola verso Martinuzzi, ma anche questa volta non inquadra la porta. Al 40’ ancora ospiti in avanti: Defendi, solo davanti a Martinuzzi, cincischia e si fa recuperare da Agius. L’unico nerazzurro a provarci è Tortori, con un destro che Branduani blocca senza problemi. Remondina si gioca i due cambi rimasti: dentro Sala e Tarallo, fuori Bianchetti e Tarana. Dopo 5’ di recupero al Francioni finisce con la vittoria del Feralpisalò.

In serata sono arrivate le dimissioni di Sanderra. Ora si dovrà pensare al nuovo allenatore per la prossima partita che oltretutto sarà l’atteso derby con il Frosinone.

LATINA-FERALPISALO’ 0-1

Latina: Martinuzzi, Cafiero, Maggiolini, Tortolano (6’ st Babù), Agius, Farina, Ricciardi, Matute (25’ st Tortori), Jefferson (38’ Bernardo), Giannusa, Zampaglione. A disp.: Costantino, Gasperini, Berardi, Merito. All.: Sanderra

Feralpisalò: Branduani, Turato, Cortellini (19’ st Savoia), Castagnetti, Leonarduzzi, Blanchard, Bianchetti (46’ st Sala), Muwana, Defendi, Fusari, Tarana (47’ st Tarallo). A disp.: Zomer, Camilleri, Allievi, Basta. All.: Remondina

Arbitro: Benassi di Bologna. Assistenti: Bonafede di Bologna e Zuccaro di Napoli

Marcatori: 23’ st Tarana,

Note: Ammoniti: Bianchetti, Castagnetti, Bernardo, Leonarduzzi

Spettatori: 1100 paganti.

Comments

comments

  • homer

    Il latina è l’unico capoluogo in Italia a non essere mai stata in serie B…dopo 30 anni si torna in C1 ed invece di creare entusiasmo e richiamo di capitali, ci troviamo in 1100 persone allo stadio…c’è qualcosa di malato, la gente non segue lo sport…non c’è entusiasmo, non c’è amore.Sono 2 giorni che il centro storico è chiuso ed invece di essere pieno è un deserto…cosa manca a questa città? perchè siamo così diversi? perchè non vinciamo in nessuna cosa?perchè chiudono le fabbriche?, perchè non abbiamo un prodotto locale? perchè non abbiamo la festa del patrono???perchè non abbiamo un porto, un aeroporto, un’autostrada, perchè la stazione non passa per il centro, perchè?perchè?perchè?perchè????………..

  • avatar

    Caro Homer, la risposta ai tuoi angosciati quesiti e semplice e lapalissiana, perche’ Latina e’ di Destra, e il nero porta male sotto tutti i punti di vista.

  • ugo

    l’anno scorso c’era molto entusiasmo perché c’erano molte vittorie. Ora i tifosi e la gente comune sono sfiduciati. Mettici anche la paura di andare allo stadio per colpa dei soliti noti ed ecco lo stadio quasi vuoto.
    Auspico un cambio di allenatore perché se si continua così, si torna subito in C2.

  • alfredo venturini

    Vi meravigliate di queslo che succede a Latina? Ma come ? Vi siete scordati che il nostro capoluogo è al novantatreesimo posto per la qualità della vita? insomma ci sono buone speranze affinchè possiamo presto diventare la peggior città d’Italia. Romeni,Zingari,camorristi,loschi e squallidi affaristi,la peggio feccia sociale è tutta quì e voi ancora vi chiedete come mai e come può accadere….ma fatemi il piacere e aprite gli occhi!

  • Fernando Bassoli

    Raga’ parliamoci chiaro: se la squadra gioca male la colpa non è della città.
    Ognuno si pigli le sue responsabilità. Ci sono squadre-società che con poche migliaia di spettatori giocano in A.

  • BASTIAN CONTRARIO

    Caro Homer, ma sei di Latina? Te lo chiedo solo per ricordarti che Latina non esiste più, ora abitiamo tutti a BUCERTA nuova città, ovvero l’incrocio tra BUCarest e CasERTA, oppure nel Granducato di Fazzonia, per colpa di chi si è fatto comprare per lavorare 2/3 mesi in qualche municipalizzata!! Questi sono i risultati, perchè a quelli che calcisticamente chiamiamo Pecorari non è successo?? Ci sei mai andato a Frosinone? vai a vedere come si vive con Autostrada, Fabbriche e Tifosi di squadra di calcio e…ricordati faranno pure l’Aeroporto, perchè li non ci sono i sudditi, ma solo i cittadini!!!

  • benito

    la conosco io la realtà ciociara a parte l’auotostrada stanno anche peggio di noi non parlate per sentito dire.

  • Fra’

    Frega cavoli del calcio…andasse bene almeno tutto il resto.
    Anzi, meno vittorie = meno soldi a chi la gestisce nell’ombra.

    Vi do un consiglio, seguite altri sport.

  • poldino

    per avatar lo sai che non ci avevamo pensato. sei geniale.
    tutti a votare comunista o giù di lì e la coppa dei campioni è assicurata anche per noi

  • disicantato

    Leggo di Capuano, speriamo che arriva Mario Somma, anche se non mi dispiacerebbe vedere il mio amico Andrea Chiappini. Ieri a Bari per vedere la Latina Basket si pagava 10 euro in tribuna, 5 in gradinata e 3 € per gli studenti unoiversitari. Fino a diciotto anni gratis. Non so quata gente c’erà, ma le società serie capiscono dove vivono e si adeguano. Per andare avedere il Latina, il parcheggio è un rebus, devi essere schedato, devi cacciare 10 € con il sole in faccia, e la squadra è abbastanza mediocre, anche se speriamo che almeno tre quattro sino più scarse per salvarsi. Se poi le male lingue dicono anche se è una società occulta degli zingari e derivati,è normale, che senza entusiasmo comprese tutte le motivazioni, rinuncio e vado al club a vedere la juve, oppure con 8 € a domenica sto al calduccio a vedere le partite.

  • Fernando Bassoli

    Ieri c’era anche la concorrenza del derby romano, non dimentichiamolo.

    Se proprio Sanderra dovesse saltare, come vedete Mario Somma?

    Sarebbe un’occasione per valorizzare i talenti locali :-D

  • avatar

    A Poldino che te lo dico a Fa’? Bastian contrario te lo ha spiegato per bene, ma se tu non capisci l’ironia e/o il sarcasmo come in questo caso…. ebbene non ci si puo’ fare niente, potrai migliorare … ma in quanto a guarire ….. nutro seri dubbi. Sei adulto credo uno non e’ che cominciare dall’Abecedario per farti capire.

  • avatar

    Che tristezza questi si svenerebbero E VANNO IN DEPRESSIONE per il Latina calcio, e non una parola per il degrado maximo che stiamo vivendo in questa citta’, sporcizia, Sanita’ e’ di oggi la notizia che i centri di analisi non diano piu’ prestazioni, so finiti i soldi, si tagliano i posti letto gia insufficienti del ns Ospedale Civile, si chiudono gli Ospedali Minori, chiudono le ultime fabbriche ancora aperte, il lavoro manca,, Dlinquenza in incremento,Legalita, ecc.ecc. e questi dementi si arrovellano intorno all’Arcano e ultimo dei problemi….del perche il Latina Campo Boario Footbal Club non vince??????? Ma veramente qui ci vorrebbe il DDT o il NAPALAM

  • benito

    ma può essere mi chiedo avatar è un demente e non ci piove qui sopra c’è una notizia di calcio e commentate il calcio!ad avatar ora lo proponiamo a striscia la notizia come inviato dall’agro pontino cosi ci svelerà i trucchi per sgominare i clan malavitosi di tutta la provincia……

  • Ossevatore

    A Benitooooo!! impara a scrivere!! Non si capisce niente di quello che dici!! Cambia nick che sei anacronistico e di cattivo gusto!! Ops! scusa ho detto anacronistico, sai che significa?? Se no c’é lo Zanichelli.

  • avatar

    a Benito tu de striscia ne conosci una sola ….capisci a me

  • benito

    le strisce se le fanno le zecche maledette ……tu capisci a me

  • alfredo venturini

    Scappate da latina se potete,oramai è territorio di romeni e malviventi

  • poldino

    sono le prime partite attendiamo un pò, siamo tornati in c1 dopo tanti anni e incontriamo squadre che il calcio professionistico lo macinano da anni. anche la mentalità conta. piuttosto stiamo vicini ai ragazzi che lo scorso anno ci hanno dato tante soddisfazioni e penso che la salvezza non dovrebbe essere un problema. mi spiace x sanderra.
    PS anche nello sport la buttate in sterili battute politiche. Avatar poi sei come al solito maleducato e offensivo

  • poldino

    x F. Bassoli. Magari Somma, comunque Ghirotto, anche per le serie minori, non è male.
    Curiosità ma tuò papà è il dirigente del grande Latina di un tempo?

MandarinoAdv Post.