Website Security Test
Banner Bodema – TOP

La mia Latina, gli scatti di Anna Di Prospero

Anna Di Prospero è una giovane fotografa di 24 anni, specializzata in autoritratti. Ha studiato fotografia all’Istituto Europeo di Design a Roma e a New York. Ha partecipato a diverse esposizioni a livello nazionale e internazionale. Anna ha deciso di ritrarsi in alcuni luoghi simbolo di Latina, offrendo alcune immagini originali della città.

LE FOTO:

  • latina-foto-anna-di-prospero-003
  • latina-foto-anna-di-prospero-005
  • latina-foto-anna-di-prospero-006
  • latina-foto-anna-di-prospero-007
  • latina-foto-anna-di-prospero-002
  • latina-foto-anna-di-prospero-001

Comments

comments

  • Chiara

    è davvero bravissima, ed ho già avuto modo di farle i miei complimenti anche se non di persona. brava brava brava :)

  • latinarovinata

    giusto in foto si può vedere latina, ma viverci e una latrina

  • Se

    Ma di chi è parente? Tutta questa pubblicità?

  • sylvie

    mah! non mi sembrano un granchè questi scatti

  • paperinik

    brava o no…stasera faccio dieci foto…me le pubblicate?? con chi devo parlare? a chi devo chiedere? sono bravo eh…

  • Michele

    Beh, Latina24ore, è un sito di pubblicità, spesso ci sono pubblicità travestite da articoli (cosa per altro deprecabile se non fuori legge). A me personalmente le foto piacciono, e a voler essere candidi, potrebbe essere solo un riconoscimento per una giovane artista della nostra città, ma ci sarebbe dovuto essere un approfondimento su Anna, non il suo CV. Almeno un rimando al sito, un’intervista… una spiegazione sugli scatti

  • latinarovinata

    caro …. paperinik ……devi parlare con latinarovinata io ti dò tutte le indicazioni a presto

  • Nemo profeta in patria. Ossia: nessun innovatore viene apprezzato in casa sua benchè lo sia all’unanimità nel resto del mondo.

    È questo il caso di Anna Di Prospero che a dispetto della sua giovanissima età è una fotografa stimatissima che ha già esposto in tutto il mondo e non ha certo bisogno di pubblicità mascherata da informazione su queste pagine che comunque danno un servizio alla nostra città e in questo caso, lo ripeto, danno solo lustro ad una nostra concittadina conosciuta ovunque nel mondo tranne a Latina.

    Parlo da fotografo professionista e mi dichiaro quindi con nome e cognome senza celarmi dietro pseudonimi, parlando di Anna Di Prospero non si puó sminuire il suo profondo lavoro di ricerca: sfido chiunque a rifare dei falsi, prendete le vostre fotocamere, recatevi negli stessi posti e fate le stesse foto evocandone le stesse atmosfere. Non ci riuscirete. Provare x credere. Poi, visto che trovate queste immagini banali, ok, visto che siete lì, cercate di fare qualcosa di meglio di quello che avete visto qui pubblicato e mandatemene qualcuna. Poi ne riparliamo e chissà che davvero tra i lettori di questo sito ci siano davvero degli altri fotografi innovatori ancora sconosciuti o qualcuno che riesce a far di meglio senza preparazione specifica… Sappiate (anche se Vi potrebbe sembrare incredibile) che queste immagini sono frutto di un percorso di studio, non della vanagloria di una ragazza alle prime armi!

    Complimenti ad Anna e… “Non ti curar di loro ma guarda e passa”

    Good Luck
    Roberto Gabriele a nome di tutti coloro i quali credono che la Fotografia sia un’arte, una professione e non un modo x riempire di lerciume delle inutili pagine su facebook!

  • gamberone

    sembra il calendario della lavazza…perchè non fai vedere il tuo viso??

  • Marco

    Le foto son belle, a mio parere. Ciò che non è bello……è lo sfondo latinense. La nostra città (intesa come territorio urbano) poco si presta a “scatti d’autore”. O meglio…triste è, triste rimane…..anche se dovessero fotografarla Capa o La Chapelle. Ma è solo il mio parere.

  • Dany

    Questo è il suo profilo FLICKR, dove potete trovare altre foto: http://www.flickr.com/photos/dipanna/ .

    Le persone che giudicano e denigrano senza sapere minimamente tenere una reflex in mano, senza sapere le ore, GLI ANNI di studio che ci sono dietro si devono solo VERGOGNARE e sotterrarsi.
    Adesso a Latina va di moda comprarsi una reflecccs, andare in disco, fare le foto e pubblicarle su feisbuc per diventare forografo.

    Condivido al101% il pensiero di Roberto Gabriele. Chiunque pensi che queste foto siano banali ( andare anche sul profilo Flickr di Anna per vedere le altre) vada in negozio e compri una reflex, poi si crei un profilo Flickr e pubblichi le foto che ha scattato.

    Io (che qualcosina, ma proprio ina ina di fotografia ne capisco), e chi ha un minimo di esperienza nel settore, basta che veda una foto per capire il lavoro e la fatica che c’è dietro ogni singolo scatto: l’ambientazione, l’originalità, l’espressione, il tipo di scatto, tutte cose che non si imparano da un giorno all’altro.
    La fotografia è un’arte,e chi ha una dote innata si riesce a percepire a chilometri di distanza.

    Provate a prendere un pallone (dal costo di 10 euro) e fate quello che faceva Pelé , Maradona, Baggio…
    Non è il mezzo che conta, ma tutto quello che ruota dietro.

    Vi invito a vedere cosa è riuscito a fare un fotogiornalista con una compatta da 100 euro (si, CENTO EURO) circa : http://www.zoriah.net/blog/2011/04/photojournalism-with-a-point-and-shoot-camera-becoming-a-photojournalis-on-a-budget.html
    Il mezzo non c’entra nulla con le emozioni che riescono a dare quelle foto.

    Complimenti Anna, continua così!! Hai una dote, sfruttala al 1000%!!
    Daniele

  • Alessandro

    Le foto su Flickr sono strepitose!!!

  • Mino

    Questa ragazza frequentava il liceo assieme a me e anche se non avevo nessun rapporto di amicizia con lei,v’assicuro che era una persona seria e che non faceva nulla per la “notorietà”:è una ragazza che ha studiato e adesso sta raccogliendo i frutti della sua passione.
    Brava anna,complimenti e continua cosi!

  • Luca Bortolato

    Seguo Anna di Prospero da un pò di tempo, con entusiasmo e gioia nel vedere in ogni suo nuovo lavoro una notevole crescita sia intellettuale che professionale.
    A rafforzare questo mio pensiero sono i concorsi internazionali vinti, la borsa di studio allo IED di Roma e la sua, spero breve, dipartita americana.
    Dico spero perchè gli Stati Uniti sono un vortice, un tornado, di possibilità di maturazione fotografica e opportunità, tanto che non mi stupirei se Anna mettesse radici lì, a maggior ragione scansando la nostra solita bell’Italia dove sembra sempre tutto così difficile.
    Importantissimo in questo caso il lavoro su Latina, che porta la città ad essere vista, conosciuta e apprezzata al di fuori dei soliti canoni. Pubblicità si, ma per la città stessa, per voi abitanti.
    Penso che Anna possa essere motivo d’orgoglio.
    Seguo molte mostre, manifestazioni, convegni anche in giro per l’Italia e vi dico che è difficile trovare ragazzi così già maturi artisticamente come lei.
    Le auguro un gran in bocca al lupo e spero di sentire ancora spesso parlare di lei.
    Un saluto
    Luca Bortolato

  • Howdy this is kind of of off topic but I was wondering if blogs use WYSIWYG editors or if you have to manually code with HTML.
    I’m starting a blog soon but have no coding knowledge so I wanted to get guidance from someone with experience. Any help would be enormously appreciated! Many thanks!

MandarinoAdv Post.