Website Security Test
Banner Bodema – TOP

In diminuzione l’abbandono dei cani, ma a Latina ancora troppi casi

L’abbandono dei cani, per fortuna, è un fenomeno in calo. Ma Latina resta tra le città in cui questi episodi avvengono più frequentemente. A livello nazionale è stata la seconda settimana di luglio con il minor numero di cani vaganti e abbandonati degli ultimi 5 anni, quella di quest’anno in cui, dal 9 al 15 luglio, sono stati segnalati al telefono amico di Aidaa solo 87 casi di abbandono, rispetto ai 209 del 2010 e ai 204 del 2009.

Segnalazioni inferiori a 100 nel periodo estivo risalgono, infatti, alla terza settimana di giugno del 2007 quando Aidaa registrò 94 telefonate, e alla terza di settembre dello scorso anno quando ne contò 96.

Le segnalazioni arrivano tutte dalle regioni del centro-sud Italia, in particolare da Lazio (province di Roma, Viterbo e Latina), Campania e Puglia, mentre dal nord una sola segnalazione proviene dalla provincia di Milano e tre da Veneto (zona lago di Garda) e Toscana (Lucca, Firenze e Siena).

Comments

comments

  • Ju Runcio

    ci vorrebbe l’impiccagione per sta gente…in alernativa buttati in pasto ai coccodrilli…

  • latinarovinata

    vi ricordo che vi dà più amore un cane e gli animali ingenerali che un essere umano

  • ilaryoo

    non mi piace x niente abbandonare i cani perchè se noi siamo in difficoltà i cani ci aiutano…e non è giusto x niente abbandonarli…sono degli animali simpatici…ci danno un sacco di affetto,amore,io purtroppo non ce’l’ho…anke se ho 11 anni lo chiedo ancora ai miei genitori…adoro molto i cani e i cavalli adoro molto il beagle o il pastore maremmano…di cavalli lo stallone arabo…sono amica degli animali…tutti dicono ke è ingiusto abbandonare i cani ma non solo loro anke tutti gli altri…ke peccato….mi vergono se fosse x me gli prenderei tutti anke i più feroci…io non sono cattiva e maleducata come voi tutti….mi dispiace..vergogna…

MandarinoAdv Post.