Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Damasco, processo “congelato” in attesa della Cassazione

Slitta a settembre il processo Damasco 2 sulle presunte infiltrazioni mafiose a Fondi. La decisione della Cassazione sull’istanza di legittimo sospetto avanzata da alcuni legali della difesa non è arrivata e dunque, ieri mattina, il giudice Lucia Aielli non ha potuto fare altro che rinviare l’udienza a dopo l’estate.

Il processo è di fatto «congelato» in attesa della pronuncia della Cassazione sulla richiesta dei legali Maria Antonietta Cestra e Angelo Fiore i quali ritengono che i giudici potrebbero non essere imparziali. Da qui la richiesta di sospendere il processo e affidarlo ad altri magistrati, trasferendolo lontano da Latina. La richiesta shock è stata presentata nella precedente udienza. I legali sostengono che le presunte campagne mediatiche abbiano creato un clima non favorevole. Sotto accusa anche il fratello del giudice Lucia Aielli, Alessandro, che in occasione delle elezioni regionali del 2010 propose di creare una sezione distaccata della Direzione Distrettuale Antimafia a Latina. Gli avvocati lamentano anche il fatto di aver indicato, sui quotidiani, Fondi come «centro mafioso dove la fanno da padrona ‘ndrangheta e camorra». Ma l’elemento principale sostenuto dalla difesa riguarda la relazione della Commissione d’Accesso nominata dall’ex Prefetto Bruno Frattasi. Gli avvocati contestano l’ammissione degli atti al processo penale, e il fatto che siano stati di fatto secretati rendendoli non disponibili ai difensori.

Comments

comments

  • avatar

    Magari, il processo trasferiamoli a Caserta, dob biamo garantire ai mafiosi tutti i dritti, quelli che loro negano ai normali cittadini. Il sig. Fiore chiede la Legittima Suspicione poiche’ dice che a Latina si e’ creato un’ambiente ostile ai Poveri Mafiosi, Ndrfanghetisti, Camorristi chiamateli come Vi pare, per colpa del Prefetto Frattasi, reo di aver fatto un dossier e appurando ed evidenziando cio’ che e’ sotto gli occhi di tutti, Ma Avvocato un po’ di vergogna No?Io capisco che la pagano, ma qui si parla di Cancri sociali veri che infestano il ns paese e la ns. Terra, che andrebbero estirpati drasticamente. l’unica cosa che potrebbe fare un’avv. Serio sarebbe affidarsi alla clemenza della Corte, altro che Clima sfavorevole ai Poveri Delinquenti. Per favore!!!!

MandarinoAdv Post.