Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Tragica lite a Latina Scalo, morto un uomo

Ha scavalcato il cancello di una villetta e nel tentativo di sfondare una vetrata per entrare si è ferito ed è morto dissanguato. È accaduto nel pomeriggio a Latina Scalo. La vittima è un uomo di 46 anni di Latina, Carlo Travaglia.

Alla base di tutto, secondo la ricostruzione della polizia, una lite per un tatuaggio: la vittima infatti si era recata a casa di un tatuatore, in una villetta di Latina Scalo, pretendendo subito un tatuaggio. Di fronte al rifiuto dell’uomo di aprirgli il cancello, il quarantaseienne ha scavalcato la recinzione e con un coltello in mano si è scagliato contro una porta finestra nel retro dell’abitazione. Un vetro gli ha però reciso l’arteria femorale e la vittima è morta dissanguata davanti all’abitazione.

Il tatuatore si era intanto barricato in casa con i suoi due figli di 8 e 3 anni e aveva chiamato la polizia. All’arrivo dei soccorsi e della squadra mobile l’aggressore era già morto.

Comments

comments

  • Latina

    che scemo….!!!

MandarinoAdv Post.