Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Tumore al seno, nel Lazio 4.200 nuovi casi ogni anno

Ogni anno nel Lazio si contano 4.200 nuovi casi di tumore al seno su 40.000 diagnosticati in tutta Italia. Il Lazio si colloca, così, al terzo posto nel Paese per la diffusione di questa patologia, dopo la Lombardia e il Veneto, registrando 750 decessi ogni anno. Sono i dati diffusi in occasione della presentazione del progetto ‘I trust you – Mi fido di voì, che presenta i Centri oncologici di riferimento in Italia ed è approdato al Policlinico Umberto I di Roma. All’interno del Policlinico opera la breast unit, una struttura dedicata alla patologia mammaria che si avvale del contributo di diversi specialisti, dall’oncologo, al genetista, passando per lo psicologo, il radiologo, il fisioterapista e il chirurgo senologo. La breast unit del polo ospedaliero romano è attiva da tre anni e in questo periodo ha visto triplicare il numero di donne con tumore al seno prese in carico: da 97 nel 2008 a 291 nel 2010 e l’analisi dei dati del primo semestre 2011 evidenza un ulteriore incremento della casistica di circa il 30%. «L’approccio innovativo della breast unit consente non solo di promuovere un dialogo interdisciplinare tra specialisti, l’unitarietà, la continuità di intervento e la valutazione costante dei risultati – ha affermato il rettore dell’università Sapienza di Roma, Luigi Frati, in un messaggio inviato all’incontro – ma anche di instaurare un efficiente percorso di condivisione con i soggetti e le strutture sanitarie impegnate sul territorio».

Comments

comments

MandarinoAdv Post.