Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Corsa dei porci, lettere di protesta al sindaco di Bassiano

Decine di lettere e email sono state inviate al sindaco di Bassiano con la richiesta di fermare immediatamente la “corsa dei porci”, una tradizionale manifestazione nella quali i maiali vengono legati e fatti correre nelle vie del paese lepino. Gli animalisti hanno lanciato una campagna contro questa usanza definita barbara e violenta.

Ora iniziano ad arrivare lettere come questa:

Al Sindaco di Bassiano,

esprimo il mio disgusto per un’Amministrazione comunale così poco sensibile all’educazione dei suoi giovani cittadini.  

Non credo sia possibile, al giorno d’oggi, intrattenersi ancora con degli spettacoli che provocano solo sofferenza negli animali, per il nostro semplice divertimento.
Non credo sia possibile, al giorno d’oggi, pensare che non ci si renda nemmeno conto di questa sofferenza. Eppure è semplice: l’animale che non vuole assolutamente partecipare a queste torture e l’uomo che lo costringe picchiandolo, strattonandolo, tirandolo per le orecchie affinché continui questa stupida corsa.
Voglio ancora credere che ci sia ancora un minimo di intelligenza. Cercate di guardare sotto un altro aspetto questi “spettacoli” e vedrete solo violenza e sofferenza.
Cordiali saluti.

Comments

comments

  • bambaradam

    facciamo correre gli essere umani con quelle caratteristiche

  • Virghil

    Davvero disgustosa, oltre che fuori luogo la barabara corsa dei maiali.
    Delle povere bestie impaurite, lanciate in mezzo a due ali di becera gente incivile e bifolca.

    Conosco molte persone che apprezzano il tipico prosciutto di Bassiano, pertanto fino a quando non sara’ abolita del tutto tale barabara usanza, sara’ mia premura informare tali persone (insieme a tutti gli estimatori del prosciutto) di tale incivile e crudele “corsa” dei maiali.

  • avatar

    Non sarebbe meglio far correre Brunetta, Scilipoti, mastella , Scvaiola, Lo psyconano, Cicchitto, Lupi , Bondi, Il Trota, Calderoli (porcellum), La Carfagna, Gelmini, Papy, Ruby Moubarach, Santanche’, Brambilla ecc ecc fra i Suini farebbero un figurone e passerebbero inosservati.

  • Willy

    Io credo che si debba procedere ad immediata denuncia di quell’essere indegno che mi vergogno a chiamare sindaco per il REATO DI MALTRATTAMENTI DI ANIMALI e al divieto della manifestazione. Esiste la legge penale, applichiamola.

  • Carlo

    Al “piccolo” avatar voglio dire, che mi sono informato e il comune di Bassiano è amministrato da oltre 40 anni da un’amministrazione di CENTROSINISTRA con amministratori a loro dire, paladini a difesa di tutto e tutti…….. però al di fuori del loro Comune.

MandarinoAdv Post.