Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Vasto incendio in via Terenzio, disabile morto carbonizzato

Un vasto incendio si è sviluppato in un appartamento in via Terenzio, nei pressi del tribunale di Latina. Le fiamme si sono sviluppate all’ultimo piano di una palazzina che è stata evacuata.

Un uomo disabile di 55 anni, Roman Sroga di nazionalità polacca, molto conosciuto perché stazionava spesso davanti al supermercato Gs in viale Petrarca, è morto carbonizzato. Secondo la prima ricostruzione l’uomo avrebbe lasciato un pentolino sul fuoco dei fornelli provocando l’incendio fatale.

Gli abitanti del palazzo avevano più volte segnalato comportamenti pericolosi in quell’appartamento, abitato da un italiano con problemi di alcolismo. Proprio il padrone di casa, Erminio Cascone di 60 anni, avrebbe tentato di trascinare fuori dall’appartamento in fiamme il disabile, ospite a casa sua, senza però riuscirci.

“Gli episodi precedenti – spiega una vicina di casa – erano già stati segnalati alle autorità competenti, anche ai servizi sociali e ai servizi igienici. Il padrone di casa era quasi sempre ubriaco, spesso vomitava davanti agli ingressi delle altre abitazioni. Abbiamo segnalato tali episodi ma nessuno è mai intervenuto, questo significa che le tragedie si possono evitare qualche volta. Come in questo caso”.

Le fiamme hanno distrutto l’appartamento e reso inagibile tutto il quinto piano. Ventisette famiglie sono state evacuate dalla palazzina, ma probabilmente in molti potranno fare rientro già da questa sera, mentre il Comune di Latina provvederà a fornire assistenza e alloggio a chi dovrà passare la notte fuori.

  • roman-sroga
  • IMG_0231
  • IMG_0237
  • IMG_0232

 

Comments

comments

  • Stefano

    Porco 2!!! Dovrebbero internarli prima certi soggetti!!! E intanto io che ci abito lì ho vissuto 4 ore da sfollato!!!

MandarinoAdv Post.