Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina Basket, Mattia Ferrari è il nuovo coach

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket ha raggiunto un accordo con Mattia Ferrari che, nel campionato di Lega di Sviluppo, per la stagione sportiva 2011-2012, sarà il capo allenatore della squadra pontina:«Sono felice ed entusiasta di essere approdato in una realtà così importante, per la pallacanestro, come Latina – dichiara soddisfatto il tecnico milanese – ringrazio il Presidente Benacquista per aver creduto nella mia figura e sono lusingato del fatto che mi abbia voluto con grande forza nello staff. Sono, inoltre, contento di poter lavorare con Fabrizio Iannarilli, che conosco da diverso tempo e con il quale ho avuto modo di giocare tante partite. Ritengo che sia uno dei migliori General Manager della categoria»

Il roster delle compagini che prenderanno parte al campionato, come prevede il regolamento, sarà composto da almeno 5 Under (di cui 3 Under 23 e 2 Under 21) e la Benacquista, che nel suo programma mira ad utilizzare anche un numero maggiore di nuove leve, ha puntato su un allenatore che di giovani atleti ne ha visti ed allenati davvero in quantità industriale:« E’ proprio l’idea di Latina fondata sul costruire qualcosa di diverso che mi ha favorevolmente impressionato e convinto ad abbracciare il progetto. – prosegue coach Ferrari – La società non ha paura di schierare anche 6 o 7 Under, perché il futuro risiede proprio nella capacità di valorizzare il lavoro svolto in palestra dai ragazzi delle giovanili e nel lanciare giocatori che militano nelle serie minori. Questi intenti rappresentano una base comune tra ciò che ho sempre fatto e l’obiettivo che intende perseguire Latina. E’ fonte di soddisfazione, per me, essere la persona che identifica il progetto del Presidente Benacquista di avvalersi in buona parte di forze giovani. Ciò che il nostro team dimostrerà, fin dal primo giorno, sarà il fatto di essere componenti di una squadra che farà tutto ciò che serve, a livello tecnico, tattico, organizzativo ed umano per gratificare chi ha creduto in noi. Non si sa quali risultati raggiungeremo – continua Ferrari – ma quello che posso garantire, fin d’ora, è il grande lavoro in palestra, il costante impegno, l’ampia dedizione, l’incessante serietà che metteremo nella nostra attività, per noi stessi, per la società, per i sostenitori, per la città».

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket, quindi, dà il benvenuto a Mattia Ferrari ed assicura al tecnico grande collaborazione da parte di tutto lo staff dirigenziale della società e rinnova la più ampia fiducia nel suo operato.

Di seguito, un breve profilo del nuovo coach pontino.

Mattia Ferrari nasce a Milano il 3 aprile del 1975 e cresce nell’ambiente del San Pio X di Milano: prima come giocatore, nelle squadre di Andrea Trinchieri, (attuale allenatore della Bennet Cantù che sta partecipando alla finale scudetto di Serie A) in seguito come allenatore delle categorie giovanili, arrivando fino alla C2. Traguardi significativi del suo percorso cestistico sono rappresentati dalla conduzione, come head coach, della formazione femminile di Ravenna militante nel campionato di A2 (1999-2000); della compagine di Piacenza nel campionato regionale (2005-2006); della gestione, sempre come capo allenatore, dal 2006 alla stagione appena conclusa delle squadre di Saronno (2006-2007) e Cecina (dal 2008 al 2011) entrambe militanti nel campionato di serie B dilettanti. I quattro campionati disputati in questa categoria hanno una peculiarità comune: le squadre di coach Ferrari hanno sempre preso parte ai play-off. Tra Saronno e Cecina c’è stato un piacevole intervallo ai piani superiori: la partecipazione, in qualità di assistente allenatore della Virtus Bologna, al campionato di Lega A, all’Eurolega ed alla finalissima di Coppa Italia.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.