Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Manifestazione nei porti di Ponza, Ventotene e Formia

«Condivido la preoccupazione dei lavoratori della Laziomar
e dei tanti passeggeri delle isole ponziane». Lo dichiara in una nota l’assessore
della Regione Lazio, Aldo Forte, in merito alla manifestazione di protesta avvenuta
oggi nei porti di Ponza, Ventotene e Formia.
«Purtroppo – continua Forte – la Regione si è trovata ad affrontare in questo primo
anno fin troppe emergenze irrisolte ereditate dalla precedente amministrazione. La
vicenda Laziomar è una di queste che, tra l’altro, si è complicata ulteriormente con
l’ancora più delicata situazione legata alla Tirrenia».
«Si tratta di una vicenda assai delicata, – aggiunge Forte – da cui dipende lo
sviluppo economico e turistico del sud pontino e, soprattutto, la qualità della vita
di tanti cittadini di Ponza e Ventotene. Una vicenda che mi impegno sin da domani a
riproporre all’attenzione del presidente della Regione e dell’assessore ai Trasporti
Lollobrigida, affinché la Giunta svolga in pieno il ruolo che le compete, migliorando
la gestione fin qui portata avanti dal consiglio di amministrazione». «D’altronde –
spiega Forte – nelle ultime settimane ho sentito dichiarazioni di alcuni membri del
cda a dir poco approssimative su possibili stravolgimenti della gestione del
servizio. Membri che hanno parlato addirittura di cambi di rotta, non tenendo quindi
nella giusta considerazione non solo i diritti dei lavoratori, ma anche i bisogni
degli abitanti delle isole ponziane che ormai lavorano, vanno a scuola o hanno
acquistato la loro seconda casa nel sud pontino. Per tutte queste ragioni – conclude
Forte – riporterò sin da subito la vicenda Laziomar tra le priorità regionali».

Comments

comments

MandarinoAdv Post.