Website Security Test
Banner Bodema – TOP

“Mani sporche” sull’acqua, Casapound “colpisce” in piazza del Popolo

Unghie nere su una mano che dovrebbe essere quella, curata, di un manager, con tanto di camicia dal polsino inamidato e giacca blu. Questa l’immagine rappresentata sui volantini lasciati galleggiare nella fontana di piazza del Popolo a Latina per dire ‘no’ alle ‘’mani sporche’’ dei privati sull’acqua. A lanciare il messaggio è CasaPound, impegnata a favore del sì ai due referendum sull’acqua del 12 e 13 giugno prossimi.

‘’L’acqua è per definizione un bene pubblico, che, proprio perché appartiene a tutti, deve necessariamente essere sganciato dalle logiche del mercato e del profitto – sottolinea Enzo Savaresi coordinatore provinciale di Cpi Latina – Svenderla ai privati non solo non rappresenta una soluzione ai problemi di mala gestione, ma è eticamente sbagliato e dunque inaccettabile. Per questo l’invito di CasaPound Italia è a votare due sì convinti a entrambi i quesiti sull’acqua pubblica in occasione del referendum di domenica 12 e lunedì 13 giugno’’.

Comments

comments

  • Marco

    Cari membri di Casapound…..il vs gesto è bello e simpatico, forse anche efficace. Ottima inoltre la vostra presa di posizione sui referendum, ma perchè solo su quelli relativi all’acqua? Devo quindi considerarvi pro-nucleare e pro-leggina salva premier?

  • italiota

    l’azione è contro l’acqua privatizzata non credo sia per quello…

  • Nazgul

    Casapound sterili mani polatori come li 5stelline de Grillo. E’ pe questo che nun ve potete vede a vicenza?

  • Babbo natale

    e’ stato ospitato anche Bruni a casapound tempo addietro…
    Non mi pare una persona tanto rivoluzionaria piuttosto uno che sia allinea al potere come potrete ben vedere dalla sua candidatura che ricalca quelle del PDL…
    Vabbè essere di Destra ma un po’ di coerenza ogni tanto è d’uopo…

  • avatar

    Non importa da chi vengono le proposte buone, le cose positive e razionali che interessano la COSA COMUNE, e quindi di interesse di tutto il popolo, BEN VENGANO a prescindere da chi le propone, IL BUON SENSO E’ SOLAMENTE BUON SENSO che non puo’ e non deve essere svilito ed asservito ad alcun potere politico, e’ solamente come detto BUON SENSO!, Pertanto sicuramente accettabile e condivisibile, basta con le barriere ideologiche.

MandarinoAdv Post.