Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Elezioni, indaga la Procura: verifiche sui voti

Dopo gli esposti sulle presunte irregolarità alle elezioni amministrative, la Procura avvia le indagini.

Secondo indiscrezioni, la magistratura ha avviato delle verifiche sui tempi e le modalità di rilascio delle tessere elettorali a cittadini neocomunitari. La polizia giudiziaria ha già effettuato una visita presso gli uffici elettorali del Comune. In particolare sarebbero al vaglio i tempi di erogazione delle tessere da parte dell’ufficio distaccato in via Ezio, che ne avrebbe distribuite in totale meno di duemila, operazione avvenuta anche nei giorni del voto.

Due le denunce presentate dai partiti dell’opposizione. Mentre si sta lavorando a un “esposto-petizione di sostegno”; un documento in cui i cittadini chiedono alla Procura di accertare se i fatti denunciati siano veri e se le elezioni si siano svolte regolarmente. Su Facebook c’è un vigoroso passaparola, raccolte già oltre 200 firme.

Comments

comments

  • Vinxlt

    se ne sentono troppe su queste elezioni. Extracomunitari che votano in massa (come mai in passato), bollette pagate a tutti gli anziani del quartiere Nicolosi e altre ancora.
    e visti i personaggi che hanno vinto..io penso male

  • Nazgul

    Tutti questi indizi fanno più di un sospetto anche perchè le stesse “anomalie” si sono verificate anche nelle precedenti elezioni, alcune erano già state ampiamente segnalate in modo allusivo da LatinaOggi nel 2007 e dato che molti atti sono ancora esistenti basterebbe trovare conferma andando a spulciare gli archivi.
    Il vero problema è: la Magistratura di Latina sarà in grado di procedere in modo rapido, concreto e imparziale? Saprà schivare le ineludibili “pressioni negative” e sarà invece supportata, cominciando da chi ha fatto la denuncia? Già sono indagini difficili e vischiose… se il Magistrato incaricato non sarà in “pool” e concretamente appoggiato (ci vorrebbe un Morgigni?), dall’interno, dalla FF.OO., dal Presidente del Tribunale, dal Procuratore della Repubblica, dal Prefetto, ecc la vedo…. chiusa (inchiesta)!

    Il rischio è sempre lo stesso, come per i fenomeno “zingari malavitosi” (che anche qui sono in mezzo), tutti sapevano chi sono e cosa facevano, la Polizia un pò meglio degli altri ma…. finchè non si sono sentiti appoggiati e obbligati da Roma a intervenire pesantemente…. Tutti si giravano dall’altra parte, ma proprio tutti, carabinieri compresi, i singoli ufficiali temevano addirittura ritorsioni personali e alle famiglie… come nei peggiori film malavitosi.

  • il nulla

    rincontiamo i voti e andiamo al ballottagio praticamente automatico lo sappiamo tutti macavano solo 750 voti e mi pare che i casini stanno piu’ sulla coalizione di centro-destra e poi chi si e’ si e’ visto .

    Almeno non ci perdiamo la faccia a Latina.

    A prescindere di chi vince vogliamo solo la legalita’ certa non possiamo vivere con il dubbio e’ lacerante per i cittadini e per la citta’ stessa di Latina

  • Aniram

    OK ragazzi ma che possiamo fare per cercare di fare + casino possibile e quindi
    di farci notare x “smuovere e velocizzare” chi deve controllare ?? Io ho scritto a Striscia la Notizia xkè qualcuno di voi me l’ha suggerito Fatelo anche voi Cerchiamo di richiamare l’attenzione su Latina con tutti i metodi possibili che ci vengono in mente (ovviamente leciti !)
    Non possiamo restare inermi !!!! Tirate giù le vostre idee siete giovani sicuramente ne avrete tante !!! Dai ragazzi non diamoci per vinti !!!! Abbiamo perso una battaglia non la guerra CORAGGIO DIAMOCI DA FARE !!!!!

  • Marco

    Ciao Aniram….servirebbe anche a me, sul sito di Striscia non lo trovo. Cmq un mio caro amico giornalista de Il Messaggero mi ha detto che sta storia dei voti truccati è arrivata anche a loro che stanno facendo una serie di verifiche per fare un bel servizio. Speriamo lo facciano il prima possibile…

  • tritatutto

    ciao Marco,.. speriamo che il servizio venga pubblicato anche su pagina nazionale, perchè fino ad ora la cosa è rimasta solo in zona ( testate giornalistiche vendute al miglior offerente )

MandarinoAdv Post.