Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina Criminale, anche i politici firmano la petizione di Latina24ore.it

Cittadini, associazioni ma anche alcuni candidati stanno aderendo alla campagna di Latina24ore.it contro la criminalità.

Ogni giorno si allunga la lista dei firmatari. Tra i politici il primo a sottoscrivere l’appello è stato Giorgio De Marchis, seguito da Emilio Ciarlo e poi dal candidato sindaco del centrodestra Giovanni Di Giorgi e del rivale di centrosinistra Claudio Moscardelli.

Tra i firmatari anche Fabio D’Achille, Omar Sarubbo, Gianluca Trezza, Carlo Marra, Andrea Giansanti, Dario Bellini. L’elenco è in continuo aggiornamento.

L’adesione di esponenti politici è importante quanto quella dei semplici cittadini. Ogni firma contribuirà a rafforzare la convinzione che è arrivato il momento di agire concretamente per evitare nuove ondate di violenza arginando i gruppi criminali a ogni livello.

La campagna shock di Latina24ore.it, con la creazione di 30 finte scene del crimine con pistole giocattolo, ha creato un interesse eccezionale. Ora l’obiettivo è diffondere il messaggio attraverso la petizione che sarà poi consegnata al nuovo sindaco di Latina.

Comments

comments

  • marco64

    A tal proposito il candidato Giancarlo Palmieri (lista Città Nuove) ieri 11/5/2011 a Lazio TV ha detto che avversare la criminalità non è compito della politica, come non lo è neanche quello della sanità.
    Chi è che non capisce un tubo. Latina4ore o Palmieri,che tra l’altro è stato più volte eletto al comune (non si sa come) nelle le fila dell’UDC?

  • trew

    UDC = Unione Delle Cucuzze!
    Ma secondo voi un leader come Casini che fa politica da più di 30 anni stravaccato in parlamento da più di 25 che cosa ha fatto di buono per l’Italia e gli italiani?

  • luca

    Mamma mia…. UDC!
    Unione della cuccagna
    PER CARITà .
    non diciamo f-r-e-g-n-a-c-c-e
    Un plauso a latina24ore per questa iniziativa lodevole dove nessun politicante deve ora sguazzarci.
    W LA LIBERTà, W LA SICUREZZA .

  • MarioHY

    Non mi meraviglia quello che può dire un Palmieri qualsiasi… visto lo spessore del soggetto… quello che mi meraviglia che a firmare sono soggetti che con la criminalità locale hanno condiviso molto. Solo i sordomuti ciechi, possono fingere di non sapere…. ma ognuno ha avuto, ha ed avrà quel che si merita.

  • Latina

    Palmieri non fa più parte dell’UDC sembra che stia aiutando qualcuno tra le fila del PD!!! tenetevelo stretto :)

  • Nazgul

    Iniziativa propagandistica quanto pittoresca e senza scopi concreti, non è un referendon quindi non è una concretezza quindi rimane solo un trampolino per chi vuol farsi vedere.
    La legalità non si pubblicizza sui giornali ma nelle scuole, non si scrive su un pezzo di carta MA SI VIVE, tutti i giorni e con i piccoli gesti di tutti noi, è un FENOMENO COMUNITARIO, chi firma queste iniziative è forse il primo che non rispetta la legalita (cartelli elettorali) mentre è sicuramente un ipocrita per non dire peggio.

  • XNazcul

    Nazcul…o come cavolo ti chiami te e tutti i nick che ti porti dietro…ma può essere che non perdi mai l’occasione per starti zitto)….Non ti capitano mai (contemporaneamente ai tuoi alias folKloristii) altri impegni durante la giornata? Tu vivi dentro il pc non nelle scuole, e lì ci fai tutti i piccoli gesti. E sei anch un fenomeno, ma da baraccone…per non dire peggio.

  • Aitano

    Palmieri, Vuole eliminare tutto ma non il cimitero privatizzato, e non parla di togliere nomine politiche a latina ambiente, e ad altri enti similari.
    E’ diventato viola di rabbia quando gli hanno ricordato che è stato nell’amministrazione, per tanti anni raccontando solo favolette da bambini e la gente di san michele gli ha dato sempre retta.

  • marcoLatina

    per Nazcul facci una cortesia fallo tu un bel gesto quotidiano.
    Ma ……!
    è per la gente come te che l’Italia sta a pezzi.
    NO COMMENT!

  • Andrea Giansanti

    Io c’ero alla trasmissione di Lazio Tv, sono io che ho parlato del tema sicurezza, a me Palmieri ha risposto che non è compito del Comune occuparsene… Poi si è accorto di aver fatto confusione tra controllo del territorio e compiti di pubblica sicurezza (arresti, indagini, etc), zittendosi di colpo quando gli ho fatto notare che alla fine aveva ripetuto le mie stesse parole. In pausa ci ha spiegato che la sua perdita di lucidità era motivata dall’astinenza da sigarette…

  • Aitano

    Non aveva letto il decreto dei cosiddetti “sindaci sceriffi” http://www.avvenire.it/Cronaca/decreto+sicurezza+legge_201012151855041270000.htm
    poverello e si che a S. michele continuano a dargli fiducia…
    “perseverare est diabolicum”
    bohhhh chi li capisce?

  • alessandro

    La politica può fare e anche molto.
    Basta centri commerciali, basta palazzine di lusso per far lavorare i soliti noti.
    Basta tollerare le zone verdi recintate e fatte diventare allevamenti.
    Il resto viene da sè.

MandarinoAdv Post.