Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Le vacanze a Latina? Ora si organizzano tramite Facebook

Da oggi la vacanza si programma su Facebook. Idee, proposte, appuntamenti, iniziative per l’estate 2011 a portata di click. Chi ha già scelto di trascorrere le proprie vacanze sul litorale pontino può contare su una risorsa in più. Per gli indecisi invece c’è l’opportunità di sbirciare tra le varie proposte che offre il mare della provincia di Latina. Gli operatori del settore turistico, dagli albergatori ai gestori di stabilimenti balneari, dai ristoratori ai proprietari di bed and breakfast, dagli agenti immobiliari alle associazioni di promozione del territorio, hanno deciso di fare squadra e hanno creato un gruppo su Facebook.

“Estate 2011 – Litorale Pontino”: questo il nome del gruppo al quale tutti i “navigatori” presenti sul social network potranno iscriversi per ricevere suggerimenti su dove dormire, mangiare, divertirsi, prendere il sole ma anche su cosa fare durante la loro permanenza. Iniziative culturali, escursioni, feste, concerti, manifestazioni, ma anche informazioni di servizio su card promozionali e ticket per il parcheggio: questo e molto altro sulla bacheca del gruppo. Si tratta di un’iniziativa aperta ai turisti ma anche agli altri operatori presenti sul territorio che sono invitati ad iscriversi e a “linkare” i siti delle proprie attività, le iniziative proposte, le offerte promozionali dell’estate 2011. Tra l’altro a tutti gli iscritti che decidessero di trascorrere la propria vacanza sul litorale pontino gli amministratori del gruppo facebook applicheranno uno sconto del 5% sul prezzo dei loro servizi. Probabilmente in futuro saranno applicati ulteriori sconti anche presso altre strutture come bar, ristoranti, stabilimenti balneari. La finalità è quella di aprire una finestra sull’offerta turistica del litorale pontino che può contare su un mare da sogno a pochi chilometri da Roma. Spiagge soffici, panorami mozzafiato, miti, tradizioni, ricordi, il verde del Parco Nazionale del Circeo, acque cristalline insignite di Bandiera Blu: tutto questo è garanzia di una vacanza di qualità. Il gruppo è dedicato anche a tutti coloro che hanno visitato il litorale negli anni ’70 e ’80 e provano una certa nostalgia per questi posti ma anche ai giovani che vogliano trascorrere una vacanza frizzante e smart. L’obiettivo dei promotori è quello di far crescere il gruppo e di allargarlo a quante più persone possibile per garantire agli iscritti una gamma di offerte variegata che soddisfi i gusti e le esigenze di tutti i possibili clienti.

Comments

comments

  • MarioHY

    Anno 2007, quattro olandesi entrano in un bar del Lungomare di Latina, ordinano 4 birre, consumano… il conto presenatto 40 Euro….
    Bene con il 5% di sconto avrebbero risolto e sarebbero stati felici di essere venuti a Latina, sul nostro ‘invidiabile’ Litorale… vero?
    Nel estate 2011, visto l’aumento del costo della vita, quella 4 birre costerebbero intorno ai 60 – 70 Euro, ma con il 5% di sconto se la caverebbero con 57- 67 Euro al massimo… non di più certo.
    Una ottima iniziativa come volano per l’economia turistica della città, BRAVI!

  • MarioHY

    Scusate… interessante l’articolo quì accanto “” Spesa al supermercato? Latina più cara di Roma” … per l’appunto!

  • lidano da Sezze

    ormai neanche piu’ gli zingari fanno il bagno a Latina lido, sembra di essere a Mondragone,mancano solo i negozi di mozzarelle; in cambio possiamo offrire tante prostitute a prezzi convenienti. L’unica soluzione per il litorale di Latina e’ incendiarlo insieme a quelle squallide case abusive.Tanti saluti da Sezze

MandarinoAdv Post.