Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Zappalà e Di Giorgi: “Così rilanceremo il lido di Latina”

Azioni concrete per lo sviluppo del turismo di Latina grazie alla forte sinergia tra Comune e Regione. E’ la sintesi dell’incontro che Giovanni Di Giorgi, candidato sindaco per il centrodestra, e l’assessore regionale al Turismo Stefano Zappalà, hanno avuto sul lungomare di latina con i rappresentanti cittadini e provinciali di albergatori, campeggiatori e titolari di stabilimenti e chioschi balneari.

Nel corso dell’incontro l’assessore regionale e il candidato a sindaco hanno illustrato i progetti che intendono mettere in campo per lo sviluppo e la rinascita del turismo a livello regionale e in particolar modo per la Marina di Latina.

L’assessore Zappalà, dopo aver annunciato la completa condivisione del programma elettorale di Giovanni Di Giorgi, ha affermato: “Lo sviluppo di un territorio deve partire dal turismo, fondamentale dunque puntare sulla riqualificazione della strutture ricettive e sulle infrastrutture”.

Poi un riferimento al finanziamento erogato nei giorni scorsi dalla Pisana per la realizzazione del porto canale di Rio Martino. L’assessore Zappala’ e Giovanni Di Giorgi hanno inoltre spiegato come intenderanno risolvere il contenzioso con la società Condotte: “L’obiettivo e’ chiudere il contenzioso permutando tutte le proprietà comunali, circa 70 ettari, per realizzarvi strutture alberghiere e per il tempo libero affinché possa nascere un ampio sistema ricettivo che ruoti intorno ad un centro benessere di eccellenza. Riusciremo a realizzare questo progetto grazie al sostegno della Giunta Polverini e alle risorse economiche assegnate al mio assessorato che intendo utilizzare per sviluppare profondamente il turismo legato alla Marina di Latina”.

Affrontata anche la questione della nuova legge regionale per quanto riguarda il Piano Campeggi. “Attraverso la normativa regionale – dichiara Giovanni Di Giorgi – la mia amministrazione si impegnerà a risolvere definitivamente il problema legato ai campeggi, se sarò eletto sindaco sarà uno dei primi temi su cui concentrerò la mia attenzione .”

Il candidato sindaco e l’assessore regionale hanno sottolineato la volontà di puntare sulla destagionalizzazione dei chioschi e degli stabilimenti che dovranno essere aperti 12 mesi l’anno. Ma per guardare avanti e pianificare un concreto sviluppo della Marina di Latina fondamentale anche il supporto degli operatori che dovranno portare idee e suggerire all’amministrazione progetti per uno sviluppo effettivo.

In ultima battuta anche il candidato sindaco Di Giorgi ha ricordato quanto sia fondamentale puntare sul turismo, una risorsa che sarà sicuramente sviluppata grazie alla filiera che il Comune di Latina avrà con Provincia, Regione e Governo Nazionale. “Il nostro e’ un programma serio, vincente e sostenibile. Nel corso della campagna elettorale anche il Ministro Brambilla sarà a Latina per ribadire quanto le istituzioni intendano impegnarsi per rilanciare a livello regionale, nazionale ed internazionale il nostro turismo”.

Comments

comments

  • Emanuele

    Incuranti di apparire patetici di fronte ai cittadini informati e consapevoli, questi politici della destra alla giudia si presentano dinanzi agli elettori usando gli stessi slogan, la medesima propaganda di sempre. Sono coloro che da più di 20 anni ricoprono ruoli di primissimo piano sia a livello locale che nazionale. Con quali benefici per Latina e i suoi cittadini è un mistero. Ora con una coalizione raffazzonata (nel senso di Fazzone) cercano di far breccia tra quegli elettori inconsapevoli di quanti danni costoro hanno causato alla città.

  • Laura

    questo invece a me sembra un atto della poltica del FARE del nuovo centro destra e non del libro dei sogni che vuole fare Moscardelli, ma dove li trova i soldi???

    Ci vuole coerenza nelle scelte di un programma, non bastano le idee, servono i fatti, anzi, la fattibilità delle proposte e con zappalà – che volente e nolente ricopre un ruolo importante in regione – le idee del programma di di giorgi diventano fatti.

  • Emanuele

    Politica del Fare? Forse intendevi del Malaffare.

  • compare zappitto

    ci penserà la sinistra a rilanciare la marina di latina costruendo la nostra Cape Canaveral a Cape Portiere la rampa di lancio per latina, visibile dal nostro park of Foglianstone, chi invece volesse passeggiare e divertirsi verrà realizzato un longbeach sunset boulevard……. ahooo ma sembra il programma della destra!

    destra sinistra centro sotto sopra ….giremo giremo sempre alloco stemo!!!

  • compare zappitto

    due candidati a sindaco s’incontrano per strada: ciao compà che vai a votà? No vado a votà! ahaa pensavo che andavi a votà!

  • Pirata

    A…..raga……..e dai…..so 40 anni che vivo qui………..e le cose non so mai cambiate…..prima tra gli anni 70-80 prima la DC qui faceva da padrone ….poi il tracollo…di tangentopoli….come secondo partito c’era prima AN……Latina ……era…….è e sempre sarà di Destra……..bisogna solo sperare che sti ladri……….ora ……con il cambio di generazione abbiamo al cuore la nostra città ….e dico la NOSTRA CHE INTENDO DI TUTTI……

  • splash

    se hanno a cuore ….. allora chiamate i cardiologi perchè verrà un infarto collettivo!

    Ragà è arrivata la fine, mettetevi l’anima in pace, quel ricambio generazionale e culturale non è avvenuto, perchè? La stessa “politica” si è suicidata tenendo lontano da lei le persone oneste.
    Ci sono diversi giovani nelle liste ma totalmente estranei ed inesperti della politica-amministrativa che faranno peggio dei “vecchi”.

  • avatar

    xLaura, veramente commovente la tua insensata ndifesa dell’indifendibile destra di latina, se non sei collusa pure tu con questi malfattori, scrivi una letterina a babbo natale per farti arrivare al prossimo natale una bella barby, e poi ti prego ne va della tua dignita’ lascia perde nun scrive piu’, se no fai mori’ qualcuno dalle risate, sei come Emilio Fede.

  • avatar

    Dopo la ndrangheta , i casalsi, Frank 3 dita, adesso ci pensano sti due fenomeni, basta invitare ed ospitare nella ns terra, i Corleonesi e Jasse James e abbiamo fatto il pieno, dopo di che abbiamo risolto tutto anche il ns Lido, e dopo i chioschi perche non un bel casino’?

MandarinoAdv Post.