Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Findus di Cisterna, rischio cassa integrazione per 150 lavoratori

Rischio cassa integrazione per 150 lavoratori della Findus di Cisterna. L’imminente vetrice in Confindustria Latina servirà a illustrare il piano industriale di Permira. Secondo indiscrezioni circolate negli ambienti finanziari milanesi la società potrebbe aprire un procedimento di cassa integrazione nei confronti di 150 lavoratori.

L’obiettivo di Permira ora sarebbe quello di recuperare nell’arco di pochi anni le notevoli somme perse. La vendita di Findus ha riportato lo storico marchio italiano all’interno della famiglia Birds Eye Iglo, che produce e distribuisce surgelati in oltre 10 Paesi tra cui Austria, Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Paesi Bassi, Russia, Turchia e Inghilterra, con un fatturato annuo di circa 1,2 miliardi di euro.

Comments

comments

  • bello

    namo bene e poi dicono che l’italiani non cià voglia de lavorà ,al 99per 100 il lavoro non c’è

MandarinoAdv Post.