Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Una scuola intitolata ai giudici antimafia, il campo sportivo abusivo va a “Libera”

Si è svolta oggi la cerimonia di intitolazione della Scuola Media di Borgo Faiti ai giudici Falcone e Borsellino e ai ragazzi delle loro scorte. Subito dopo c’è stato l’affidamento da parte del Commissario straordinario Guido Nardone di una struttura sportiva abusiva, il campo in via Helsinki, acquisito a patrimonio comunale, a “Libera”, associazione contro tutte le mafie, di Don Luigi Ciotti.

“Un gesto di forte simbolismo – commenta Claudio Moscardelli –  che riporta all’attenzione il tema della legalità, punto dolente di fronte al quale non si può restare passivi. Se pensiamo alla malavita nella nostra città il termine “infiltrazione” non è più attuale, si deve parlare invece di “radicamento”. La criminalità di Latina non è quella che fa manovalanza, ma è cresciuta, si è affiliata alla camorra, ha comprato attività economiche, commette omicidi”.

Solo ieri alcuni dei bambini che frequentano il campo sportivo abusivo in via Helsinki avevano protestato con le loro famiglie sotto al Comune contro la scelta di affidare la struttura a “Libera”. L’associazione ha precisato che il bene appartiene alla collettività e che sarà gestito nell’interesse dei cittadini.

 

 

Comments

comments

  • caio

    finalmente! ogni tanto ci vuole una bella notizia! :)

  • Dino

    a sabaudia quando arivate

MandarinoAdv Post.