Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Concorsopoli, dopo 11 anni i reati sono tutti prescritti

Sono prescritti i reati legati al caso “Concorsopoli”. I giudici della Corte d’Appello hanno annullato tutte le condanne inflitte in primo grado.

In primo grado Silvio Barsi, ex preside del Manzoni e principale accusato, fu condannato a 8 anni, sua moglie Bianca Brusca a 6 così come Domenico Del Bove e Giuseppe Cortesano; Gerardo Abbate a 4 anni; Lory Ulgiati a 5; Giuseppe Cittadini a 6; Luigi Cipolla a 2; Maria Grazia Gentile a 8 mesi e Giuseppe Morgante a 4 mesi. Furono invece assolti Maria Barsi e Salvatore Forte.

Ora però i reati di abuso d’ufficio sono caduti in prescrizione. Il procuratore generale aveva chiesto la condanna per i reati di concussione, ma i giudici hanno derubricato le accuse in corruzione, reato anch’esso prescritto. Insomma, come spesso avviene, i lunghi tempi della giustizia hanno compromesso il processo.

Silvio Barsi era stato condannato in primo grado per aver favorito dietro compenso di denaro alcune persone nel concorso che si tenne tra il 1999 e il 2000 per l’abilitazione all’insegnamento nelle scuole superiori e in quelle di altri gradi. Il collegio penale dispose condanne complessivamente per 44 anni andando anche oltre le richieste dell’accusa. Ma ora tutto è caduto in prescrizione.

 

Comments

comments

  • M.M.

    impressionante… che vergogna.

  • VinxLt

    tutto all’acqua di rose come al solito..

  • roccia

    Mah ! Veramente bisogna chiedere a chi ha voluto e votato la cosiddetta Legge salva Previti , cioè la CIRIELLI e a chi li inviati in Parlamento .
    E per la gioia dei delinquenti è in arrivo un nuovo modello ancora più veloce , la PRESCRIZIONE BREVE .
    Meditate gente , meditate .

  • esterino

    che schifo!

  • Laura

    Ma di che vi lamentate. Quanti di voi hanno votato l’uomo più indagato d’Italia degli ultimi 150anni che si è fatto leggi su misura per non finire in galera con i mafiosi con il 41bis? Questi sono i risultati. Ed il peggio deve ancora venire. Chi se la prende nel sedere sono sempre le persone oneste.

  • VinxLt

    la magistratura mette in pratica le leggi che vengono approvate in parlamento. non ha potere di legiferare. prima di attaccarla e’ il caso di informarsi

  • VinxLt

    il -1 ricevuto per il post sopra sarebbe per !?!?
    prego argomentare…

  • avatar

    come siete cattivi voi comunisti!!! se a salvarsi con i termini di prescrizione dai processi e’ Berlusconi tout va bien, Poverino Perseguitato dalle Toghe Rosse!!!!!, se invece a salvarsi con i termini di scadenza dei termini di prescrizione sono persone di piu’ basso lignaggio e cabotaggio, pur se anch’essi dei GRAN FARABUTTI, tutti si indignano. Ci dobbiamo INCAZZARE tutti e sul serio quando il Faccione, fa emanare la Legge Cirielli, il Lodo Schifani, Il Lodo Alfano, i Termini di prescrizione Brevissima ecc. ecc. Perche non ci si INCAZZA li??????????? Lui e’ La malattia e queste sentenze sono il docorso della malattia, ma solo per pochi che se lo possono permettere.

  • VinxLt

    @avatar
    si incazzano in tanti, il fatto e’ che siamo talmente assuefatti alle incazzature contro Berlusconi che nemmeno le notiamo piu. sono troppe

MandarinoAdv Post.