Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Parco dei Monti Lepini? Assemblea a Bassiano

Continua il tour per i Monti Lepini di un gruppo di ambientalisti, che persegue lo scopo di sensibilizzare la Comunità Lepina ad un maggior rispetto dell’ambiente. L’iniziativa intende sollecitare le amministrazioni locali ad un maggior controllo del territorio e prevedere misure adeguate per la prevenzione degli incendi e contro l’abusivismo. Obiettivo è arrivare alla creazione del parco dei Monti Lepini.

“Circa 20 anni fa – spiegano i promotori – iniziò alla Regione Lazio il dibattito per la creazione del Parco dei Monti Lepini. Il tempo è trascorso ed il degrado è aumentato; nuovi insediamenti abusivi, realizzazione nuove strade montane dannose legalizzate dai comuni, incendi devastanti, rifiuti abbandonati in fossi e canaloni. Questo scriveva Ferdinando Gregorovius 150 anni fa: “un succedersi di montagne e di valli, gole profonde e cupe cosparse di tronchi abbattuti coperti di muschio, simili ad eroi vinti, praterie color verde carico, dove pascolavano mandrie, arbusti in fiore, sentieri incassati entro i quali i raggi del sole scherzavano”. Questa lettura dovrebbe far riflettere le comunità lepine su un patrimonio da tutelare e valorizzare. Da circa due mesi, un gruppo di persone sensibili ai temi ambientali, sta tentando di riunire le energie migliori, e creare l’ associazione di “Amici dei Monti Lepini”.

E’ stato scritto un manifesto e promosso assemblee in vari comuni che ricadono sui monti Lepini. Il 5 marzo alle ore 17 verrà promossa nell’auditorium di Bassiano una delle tante assemblee che si stanno promuovendo. Hanno assicurato la presenza amministratori di vari comuni, ambientalisti e tecnici. A presenziare l’assemblea oltre a Felice Cipriani uno dei promotori dell’iniziativa vi saranno il sindaco di Bassiano Agostino Cacciotti ed il consigliere provinciale Domenico Guidi.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.