Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Rifiuti a Minturno, dissequestrato il patrimonio dei Ciummo

I giudici della Cassazione hanno annullato il sequestro disposto nell’ambito dell’inchiesta sui rifiuti a Minturno che portò anche all’arresto del consigliere regionale Romolo Del Balzo. La decisione è stata adottata dalla sesta sezione della Cassazione che ha accolto il ricorso presentato dagli avvocati difensori dei figli di Vincenzo Ciummo.

A loro erano intestati i beni sequestrati: terreni, immobili, conti correnti per un valore totale di circa 14 milioni di euro. La difesa ha dimostrato che tali beni non erano in alcun modo collegati al servizio che, secondo l’accusa, non sarebbe stato effettuato, ovvero quello della raccolta differenziata.

Comments

comments

  • avatar

    E Romoletto, e’ un’altro della Banda Bassotti del sud Provincia, Sta Gente assierme al Questurino Fondano al Fenomeno Sperlongano, ai Fenomeni Trasformisti di Formia e Gaeta cfr (UDC e CCIAA), ma la cosa peggiopre che invece di punire questi personaggi e i loro accoliti e/o loro padroni mafiosi, poi gli ridanno il malloppo,(si perche di malloppo si tratta) e gli chiedono pure scusa, tanto paga PANTALONE.

MandarinoAdv Post.