Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Donne in piazza in tutta Italia, ma a Latina no

Latina non parteciperà alla mobilitazione di domenica 13 organizzata dalle donne. Nell’elenco delle numerose piazze italiane (oltre 170) che aderiscono all’iniziativa “Se non ora quando?”, non figura il capoluogo pontino dove evidentemente nessuno ha voluto organizzare l’evento.

La lista delle piazze: http://senonoraquando13febbraio2011.wordpress.com/2011/02/02/gli-appuntamenti-citta-per-citta

Comments

comments

  • Fernando Bassoli

    In realtà mi risulta che molte donne di Latina si stanno organizzando per partecipare alla manifestazione a Roma…
    Sono sensibili eccome al problema.

  • Aldo

    …meno male …..qualche sceneggiata in meno. Se si vuol far fuori il berlusca basta non votarlo e darsi da fare per non falro votare …a cominciare dalla ns. città. Se poi le donne non sopportano che ci sono loro simili alle quali piace prendere soldi per far ridere e “giocare” qualche “virtuso benestante” propongano un referendum in cui ” le donne di facili costumi” siano bruciate in piazza o lapidate…….sono sicuro che sarebbero poche le donne che firmerebbero!

  • carlotta

    ma è logico se si pensa che le donne a latina vengono considerate con un quoziente intellettivo pari quasi allo zero

  • Bunga-bunga

    Con questa classe politica che si ritrova mettersi in gioco sarebbe andare contro quell’uomo che guida l’Italia e che gli piacciono le minorenni. Definito dalla sua ex moglie e dalla chiesa uomo malato che ha bisogno di cure Meglio evitare.

MandarinoAdv Post.