Website Security Test
Banner Bodema – TOP

CRISI PETTINICCHIO, CUSANI: GRANAROLO INSENSIBILE

Sulla crisi della Pettiniccio il presidente della Provincia di Latina, Armando Cusani, denuncia un «atteggiamento di insensibilità» da parte della Granarolo.
«Nella riunione di oggi abbiamo avuto la conferma che la società proprietaria dello stabilimento – ha detto Cusani – ha intenzione di chiudere definitivamente.

 
Al tavolo di crisi, insieme alle massime istituzioni della Provincia, la società
infatti non ha partecipato con nessun amministratore in grado di poter eventualmente assumere decisioni importanti».  Cusani annuncia che «a questa chiara intenzione la Provincia di Latina si opporrà attivando tutti gli strumenti democratici, ad iniziare dalla richiesta inoltrata subito al tavolo di crisi per la convocazione di una nuova riunione, che includa la presenza degli amministratori della Granarolo». Alla Regione, inoltre, è stato chiesto di «inserire al più presto il comparto lattiero-caseario nei distretti agroalimentari della nostra provincia». L’amministrazione, infine, sta «ragionando di promuovere un progetto strutturandolo con imprese locali capaci di subentrare nella gestione dello stabilimento». «Non possiamo permetterci la chiusura della Pettinicchio – spiega Cusani – perdendo repentinamente 150 lavoratori, settanta anni di storia e un’enorme capacità industriale in un settore da sempre d’eccellenza del territorio».

Comments

comments

MandarinoAdv Post.