Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Domenica di sangue sulle strade: 12 feriti

Da dimenticare la prima domenica d’agosto sulle strade pontine. Il bilancio complessivo è di dodici feriti in tre diversi incidenti stradali avvenuti tra Latina, Cisterna e Gaeta.

Nel capoluogo lo schianto più grave che ha coinvolto sette persone, tre delle quali sono in gravi condizioni. Si tratta di una donna di 81 anni, un uomo di 53 e una bambina di 12, la figlia del 53enne. Tutti viaggiavano su una Fiat Punto che si è scontrata con una Jeep tra via Piano Rosso e via Prato Cesarino, un incrocio tristemente noto per i numerosi incidenti che avvengono.

Probabilmente a causare l’incidente una mancata precedenza, ma le conseguenze sono state aggravate dall’alta velocità dei mezzi. La donna e l’uomo rimasti feriti sono in Rianimazione all’ospedale Santa Maria Goretti, mentre la 12enne è stata trasferita al Bambino Gesù di Roma. Ferite lievemente le altre quattro persone coinvolte.

A Cisterna un altro incidente piuttosto serio. Moglie e marito sono rimasti feriti dopo lo schianto frontale avvenuto a Borgo Flora e provocato da un’auto guidata da un ventenne che poi è fuggito. Il ragazzo è stato successivamente rintracciato dai carabinieri e denunciato per omissione di soccorso. Guidava senza patente, già revocata.

Il terzo incidente, il meno grave, è avvenuto sabato sera a Gaeta con un bilancio di due ragazze e un uomo rimasti feriti nello scontro avvenuto alla piana di Sant’Agostino.

Commenti

commenti

MandarinoAdv Post.