Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Acqualatina blindata dall’asse Pd-FI, i civici restano fuori

Santori Banner estate 2018

L’asse Pd-FI riesce a “blindare” Acqualatina grazie soprattutto all’assenza di Aprilia che non ha consentito al blocco dei sindaci civici di eleggere Mario Falcone tra i tre membri di nomina pubblica nel Cda della società idrica.

Alla fine dei giochi Michele Lauriola è stato confermato presidente, entra il commercialista Alessandro Cerilli e la quota rosa, Rossella Rotondo, dirigente dell’Agenzia delle Entrate.

Rossella Rotondo si dimise tre anni fa dopo l’elezione lasciando il posto all’attuale uscente, Alessandra Faiola, situazione che potrebbe ripresentarsi in caso di nuove dimissioni della Rotondo.

Confermato anche per l’amministratore delegato, Raimondo Besson, indicato dal socio privato. I tre membri pubblici del collegio sindacale sono Luigi Ganelli, Stefano Favali e Giorgia Nesi come supplente.

L’asse Pd-FI dunque ha retto all’attacco dei sindaco, anche se c’è da registrare una spaccatura nel Pd visto che Carla Amici (sindaco di Roccagorga) ha votato insieme a ai sindaci di Latina, Sermoneta, Roccasecca, Sabaudia, Cisterna e altri. Una decisione in linea con la politica di Zingaretti che vuole escludere Forza Italia.

acqualatina-latina24-7635542222

Commenti

commenti

MandarinoAdv Post.