Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Al via la riqualificazione dei sentieri e della segnaletica del Circeo

Si terrà sabato 21 aprile 2018 alle ore 11:30 presso il piazzale in località Le Crocette, San Felice Circeo, l’inaugurazione della rete sentieristica e della segnaletica del Promontorio del Circeo. Grazie ad un progetto, attivato dall’Ente Parco nell’ambito di un programma ministeriale sul monitoraggio “dell’impatto antropico da pressione turistica nelle aree protette”, il promontorio del Circeo finalmente potrà contare su una sentieristica riqualificata.

“Questo è un primo ma importante passo che favorirà la fruizione del promontorio in sicurezza, ma occorre ora impegnarsi sul completamento delle attività manutentive necessarie in collaborazione del comune di San Felice Circeo”, ha dichiarato il Direttore del Parco Paolo Cassola. 

Il progetto, aggiudicato – a seguito di espletamento di una procedura in economia ai sensi del D.lgs 50/2016 – ad un raggruppamento coordinato dalla Società Studio Silva S.r.l. di Bologna, ha effettuato il rilievo della sentieristica presente sul Promontorio del Circeo per uno sviluppo di circa 40 Km, valutandone per ciascuno di essi, valenza naturalistica, geomorfologica, paesaggistica e soprattutto la verifica degli impatti sull’ambiente causati dai fruitori dei sentieri.

A seguito di questa prima fase è stato possibile definire una riorganizzazione ed ottimizzazione della rete dei sentieri valutandone anche agibilità e grado di sicurezza, individuandone al tempo stesso criticità ed interventi necessari. La proposta ha cercato di definire i criteri di utilizzo per tipologia di fruitore, grado di difficoltà e mete, individuando una rete di sentieri immediatamente fruibile di circa 21 Km, cui si associa una rete secondaria costituita da sentieri che richiedono interventi di messa in sicurezza o con problematiche che dovranno essere preventivamente risolte per poterne consentire la fruizione.

Questa proposta è stata condivisa sia con il Comune di San Felice, sia mediante un incontro con i principali stakeholder locali ed associazioni attive sul promontorio, tra cui il CAI con cui si è concertata la scelta della nuova numerazione uniformata per colori e tipologia allo standard nazionale. Dall’’indagine, purtroppo, è emerso che molti sentieri necessitano di interventi urgenti per contenere l’erosione del terreno e soprattutto la rimozione della vegetazione che ne occlude il passaggio.

Il progetto, per porre rimedio ad una segnaletica ormai illeggibile e non riconducibile allo standard convenzionale, ha inoltre previsto la ritracciatura orizzontale dei principali sentieri del Promontorio secondo lo standard del CAI segnalandoli con bandierine bianco-rosse e con una nuova numerazione a 3 cifre. Per facilitare l’orientamento degli escursionisti e di chi è abituato alla vecchia numerazione, l’Ente Parco ha sviluppato anche una cartellonistica e una sintetica guida ai sentieri e servizi entrambe riportanti la mappa della rete sentieristica e che saranno installate nei principali punti di interesse, diffusi in rete e localmente.

Durante la mattinata di sabato 21 aprile in coincidenza con tale iniziativa, si svolgerà anche la manifestazione “Missione di pulizia sui sentieri del Circeo” a cura del progetto “cleanAppia”, promosso da Inspire in collaborazione con istituzioni, associazioni e realtà locali.

 

Commenti

commenti

MandarinoAdv Post.