Website Security Test
Banner Bodema – TOP

De Marchis si presenta: “Cambieremo tutto”

Giorgio De Marchis si è presentato, durante una cena di sottoscrizione al “Ritrovo” di Borgo Carso, davanti a circa 300 persone. Presente anche Nicola Zingaretti che sostiene la candidatura di De Marchis alle primarie in vista delle elezioni comunali di Latina.

“Una magnifica serata – commenta De Marchis – Non ci sono altre parole per descrivere la cena di sottoscrizione di ieri sera. Ringrazio innanzi tutto Nicola Zingaretti per la sua disponibilità e la sua voglia di partecipare in prima persona, per il suo bell’intervento e per aver dimostrato di credere davvero nel cambiamento. Ringrazio i 300 latinensi che hanno scelto di sostenere la mia campagna in modo trasparente, li ringrazio perché in un momento difficile per tutti hanno deciso comunque di dare il loro personale contributo per cambiare Latina”.

IL DISCORSO DI GIORGIO DE MARCHIS:

Comments

comments

  • giuilio

    Sempre più fallito, ha tutti i numeri e le parole dei politci mezzecalzette, non l’unico è in buona compagnia, ma un gran bel megalomane l’Obamino Rosso di Littoria :-)
    Io non mi vanterei dei numeri, l’Avis la scorsa settimana allo stesso prezzo ha riempito il locale con 750 persone che certamente non erano li per donare il sangue (80% vecchietti) ma solo per mangiare e cazzeggiare.

  • peppe bello

    300*25 = 7.500 euro non ci paga neanche il mangiare, un modo “elegante” di fingere che non si sia trattato dell’ennessimo “magna magna” come quello dei PDL-AN e compagnia. Cia ragione grillo: PD = PD-L (PIDIMENOELLE) amazza ammazza è tutta na razza—–

  • LITTORIO

    QUANTE PERSONE ho sentito dire : “cambiero’ tutto”.
    Purtroppo le parole di un politico ,valgono soltanto nel momento che vengono dette..

  • LITTORIO

    Nella mia vita ho partecipato a centinaia di cene politiche ,mai pagato nulla.
    Alla maggior parte delle persone che vengono invitate a queste cene,nulla importa della politica,ma si preoccupano soltanto del menu’ della serata.

  • alexmao

    Complimenti a Giorgio De Marchis.Se come esempio hai Nicola Zingaretti sicuramente non potrai che fare bene,come sta facendo lui con la provincia di Roma.Ci vorrebbero MILLE ZINGARETTI!!Mi è chiaro sempre di più che lo sforzo che tu stai facendo è doppio, visto che sfidi un consigliere regionale eletto 6 mesi fa,che ha uno stipendio decisamente diverso da te e che diciamoci la verità se fosse stato uomo di partito e forse in altre città con un partito più forte avrebbe scelto di candidare te e di aiutarti per cambiare davvero questa città.Questo purtroppo è un punto a tuo sfavore, perchè il partito non ha bloccato la sua candidatura ma il popolo queste cose le capisce.Continua così..

  • M.M.

    Littorio se le cene a cui tu partecipavi erano gratis, è normale che fossero affollate di gente a cui non fregava nulla di politica. A caval donato …
    A ben pensarci forse quelle cene le ho pagate anche io, vivendo in una città malgovernata e cafona.

  • Daniele

    Citta in mano alla camorra ormai…racket droga rapine mazzette per avere un lavoro questa è latina e ci rimettono le persone oneste che si svegliano presto la mattina per arrivare a fine mese sempre se lavorano!
    Siamo davanti ad uno scempio.Tutti bravi a parlare poi ti accorgi che in tutti gli uffici e amministrazioni pubbliche è pieno di napoletani!!!!Qualcosa significa…..ma per favore voi politici cercate piuttosto di parlare meno e agire di piu.
    A latina nn funziona niente a mio avviso!Siamo lontani anni luce da quella latina di 15/20 anni fa tranquilla e governata in modo migliore

  • Anophele

    non è solo Latina in queste condizioni degradanti e fallimentari, è l’intera Italia, da nord a sud passando per il centro, in questo blog mi hanno censurato un post (inutile riscriverlo) nel quale elencavo una serie di evidenti sperperi di miliardi di euro, ESATTO aveste letto bene centinaia di MILIARDI di euro!!! per non essere RICENSURATO vi rimando alle decine di puntate di REPORT, se vi piace l’aritmetica fate la somma del denaro “SPRECATO” in opere pubbliche ed operazioni finanziarie evidenziate in ogni puntata come per ieri sera (CRI) con dovizia di fatti inconfutabili e vi renderete conto senza dubbi che la crisi internazionale rispetto a quella italiana è poca cosa!!!!! Quella italiana è paradossalmente FASULLA NON ESISTE-ESISTEREBBE, perchè i soldi in Italia ci sono, sono tanti tantissimi solo che finiscono nelle tasche delle cricche, esempio vedi rimborsi elettorali 1 miliardo di euro l’anno, raddoppiando tutte le volte che un governo cade prima dello scadere del mandato elettorale, questo è solo un esempio di mille e mille ancora che dissanguano la nazione e 60 milioni di cittadini……
    1- non si spiegherebbe la corsa spasmodica di migliaia di italiani per entrere in “politica” senza esclusioni di colpi ed accedere al potere arricchendosi senza limiti, anche i più ignoranti ed analfabeti ma capaci di avere consenso si lanciano nel eldorado della “politica”.
    2- i tre poli politico-ideologici presenti nell’arco costituzionale ormai da 30anni sono solo lobby di potere, quindi le contrapposizioni sono esclusivamente economiche finanziarie legate ad interessi personali e di casta.

    Quindi non possiamo sperare che gli stessi individui posti al comando della nazione possano fare Leggi per finire in galera o autoescludersi dal potere, come non possiamo credere e sperare che sia la magistratura a ripulire il sistema, spetta a noi cittadini, con il voto l’unica l’arma micidiale per difenderci da chi ci vuole ammazzare nel peggiore dei modi, rendendoci sistematicamente lobotomizzati toglendo fondi alla scuola e ricerca, sostituendola con la TV.

  • Italo

    Per me De Marchis è un altro di quelli che deve andare a lavorare.

  • Maurizio

    Io chiederò di votare Giorgio de Marchis perchè mi sembra si stia impegnando davvero per Latina (anzi è l’unico che lo fa in modo continuativo da sempre) e senza nuocere il partito.Penso che i cittadini di Latina, in molti, dovrebbero votarlo, perchè senza di lui nessuna battaglia (Acqualatina, Parcheggi, Latina ambiente) sarebbe stata fatta perchè gli altri consiglieri fino ad oggi si sono visti solo belli belli in campagna elettorale.E a chi dice che Moscardelli ha il consenso.Sono assolutamente d’accordo.bene, lo faccia fruttare.Ha avuto un mandato da tutti noi e deve rimanere in regione per rispettare quel mandato.Non può tradire tutta la provincia di Latina per le sue velleità da sindaco.A noi ci serve in regione!Tra l’altro claudio hai avuto anche il partito,non esagerare!altrimenti devo dare ragione ai bersaniani.

  • neo

    Maurizio ma che dici, De Marchis su Acqualatina e parcheggi ha sprecato parole per la stampa altri hanno fatto sull’acqua (comitati e referendum), anzi il Pd (come al solito) si è perso in divisioni e chiacchiere. Sulla Latina ambiente (e le poltrone?) ha fatto qualcosa con i ricorsi… ma la strada deve essere innazitutto politica, anche qui altri hanno fatto meglio. Insomma vi sono state molte chiacchiere, tentativi dilettantesti e forse strumentali (ritorno politico), delle normali associazioni di cittadini hanno fatto meglio senza “ritorno personale”. Questa politica è professionale di marketing sia a dx che a sx, tranne poche eccezzioni che non fanno rumore: analizando i perchè si trova la risposta, è facile, molto facile, difficile è farli fuori politicamente e sostituirli perchè la gente comune anche preparata c’è ma ha paura, paura di tante cose compresi i voltagabbana.

  • partout

    caro de marchis, cari politici pontini, guardatevi ( anzi studiatevala bene nei vari parametri se ne siete capaci) la fresca classifica della qualità della vita 2010 delle città italiane del Sole24ore. LATINA 87a (in ulteriore calo di 6 posizioni rispetto all’anno scorso), la peggiore città del Lazio e con dietro solo 20 città del profondo sud. Peggio anche di Enna e Crotone! ..solo Caserta e Napoli con la sua monnezza ci sono inferiori (e sò soddisfazioni no?)..che bello..continua la corsa verso l’ultimo posto!! ..e voi continuate a fare cene e rinfreschi mi raccomando!! ..evviva!…..non vedo l’ora di illustrarla ai miei figli!!

  • Italo

    Tutto quello che vi pare…porgo una questione che non c’entra niente…apparentemente. Ma perchè tutti voi (di destra, di sinistra, di centro o come volete) affiggete (o meglio fate affigere) i vostri manifesti in modo abusivo sugli spazi acquistati e regolarmente pagati da altri?
    Poi proponete visioni di legalità da altro pianeta (sia chiaro visioni sposabilissime). Non sarebbe il caso di iniziare dal basso?

MandarinoAdv Post.