Website Security Test
Banner Bodema – TOP

VIDEO In 6.000 a Cisterna per l’addio ad Alessia e Martina

Circa 6.000 persone hanno affollato la chiesa di San Valentino e il piazzale di fronte, per il straziante addio ad Alessia e Martina, le due bambine uccise dal padre a Cisterna di Latina.

Mentre si celebravano i funerali delle figlie, Alessia e Martina, la mamma pregava in ospedale dove è ricoverata. Antonietta Gargiulo non ha potuto partecipare al rito funebre. Oggi è stata in compagnia di una consorella del gruppo di preghiera che frequenta e durante i funerali si è raccolta in preghiera. La donna, gravemente ferita da Capasso, è ricoverata nella terapia intensiva dell’ospedale dell’ospedale San Camillo di Roma.

Al termine del rito sono stati liberati in cielo palloncini bianchi e rosa, sulle note di Eros Ramazzotti, il cantante preferito di Alessia e Martina. Una città intera, lacerata dal dolore, si è raccolta nel momento più difficile.

VIDEO – IL FUNERALE

VIDEO – L’USCITA DELLE BARE, L’APPLAUSO DI CISTERNA

Commenti

commenti

MandarinoAdv Post.