Website Security Test
Banner Bodema – TOP

FOTO Il consigliere Antoci (Lbc): Basta manifesti illegali che imbrattano la città

Pizzalab

Il consigliere comunale di Lbc, Salvatore Antoci, denuncia con un post su facebook l’imbrattamento della città attraverso manifesti pubblicitari abusivi. “Prima – scrive Antoci – si chiamava Pigold, poi Latin Moda, poi Moda Italia, adesso Metà Prezzo, ma l’indirizzo è sempre lo stesso da almeno 15 anni: via Epitaffio 29 Latina. E sospetto che pure i proprietari debbano essere gli stessi (mi informerò nelle sedi opportune!) poiché i metodi di marketing sono invariati: manifesti illegali che deturpano l’intero territorio comunale e oltre!

Adesso per fortuna pare che il concessionario si dia da fare per disaffiggere… però non basta disaffiggere, bisogna impedire l’affissione illegale a suon di multe salatissime nei confronti dei trasgressori e, se non dovesse bastare, mettendo i sigilli all’attività commerciale. Lo stesso trattamento intransigente – continua il consigliere comunale – deve essere riservato a chiunque infrange la legge; è un atto dovuto nei confronti dei cittadini che chiedono decoro e legalità ed è un atto dovuto ai commercianti onesti che pagano i tributi quando decidono di affiggere. Questa mattina ho chiesto all’assessora con delega alla Polizia Locale di dare le opportune disposizioni; la legalità deve diventare un’abitudine a Latina… e non solo per le affissioni!” conclude Antoci.

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.