Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Migranti in una villa in via Nascosa, sopralluogo della polizia locale

I residenti di via Nascosa denunciano in un esposto una serie di lavori effettuati in una villa dove dovrebbero arrivare 140 migranti. Oggi la polizia locale ha effettuato un sopralluogo cominciando così gli accertamenti sulle difformità segnalate. Del caso si sta occupando anche il Comune: “In merito agli esposti presentati dai residenti della zona di via Nascosa – spiega il capogruppo di LBC, Dario Bellini –  mi preme precisare che fin da venerdì 17 novembre, giorno in cui sono pervenute presso gli uffici competenti le segnalazioni, l’Amministrazione comunale si è adoperata per verificare quanto denunciato. I residenti lamentano l’incongruità tra i metri quadri del terreno di proprietà e l’estensione attuale della villa. In particolare, sia nella giornata di venerdì sia in quella odierna, sono stati effettuati dalla Polizia Locale due sopralluoghi utili a chiarire se i progetti di ampliamento presentati rispondono alle norme urbanistiche vigenti. Il direttore dei lavori è stato convocato negli uffici comunali nella giornata di domani.

Fin qui – continua Bellini – le competenze del Comune per quanto concerne le regole urbanistiche e il loro rispetto. Rispetto all’autorizzazione dei suddetti locali alla funzione di Centro di Accoglienza Straordinaria ricordiamo che l’unica Istituzione competente è la Prefettura”.

 

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.