Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Ladro ucciso, i colpi che hanno raggiunto la vittima potrebbero essere tre

Sono almeno due, forse tre, i colpi che hanno raggiunto e ucciso Domenico Bardi, il 41enne napoletano morto domenica scorsa mentre stava mettendo a segno un furto in un appartamento di una palazzina in via Palermo a Latina.

L’autopsia, durata oltre cinque ore, condotta dal medico legale Tommaso Cipriani, affiancato da due consulenti di parte nominati rispettivamente dall’avvocato Francesco Palumbo che ha fatto fuoco con la sua 9×21 e dalla famiglia della vittima, non chiarisce del tutto il numero di proiettili che hanno colpito la vittima. Il medico legale ha aggiunto, infatti, che ci sono altri accertamenti da fare prima di poter chiarire completamente il quadro della situazione.

 

Comments

comments

MandarinoAdv Post.