Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Eurofighter, tecnici al lavoro per recuperare i dati della scatola nera danneggiata nello schianto

Sarà un lavoro delicato e complesso recuperare tutti i dati contenuti nella scatola nera dell’Eurofighter precipitato a Terracina provocando la morte del capitano Gabriele Orlandi. L’acqua salata potrebbe aver cancellato il contenuto del nastro che è stato ritrovato dai sommozzatori. L’involucro nel quale era contenuto si è rotto, scrive Il Messaggero, e ora si dovrà trattare il nastro per tentare il recupero. Lì ci sono i dati riportati del display HUD, immagini video e dell’audio registrati in cabina che potrebbero dire molto sugli ultimi istanti prima dello schianto.

Malore del pilota? Errore? Guasto tecnico? Tutte le ipotesi al momento sono da valutare. Il nastro è stato recuperato è verrà trattato con acqua distillata nella speranza di recuperarlo almeno in parte. C’è poi il “crash recorder” che è stato recuperato intatto in quanto a tenuta stagna. Sarà analizzato in un laboratorio specializzato, forse all’estero presso l’azienda che ha realizzato il velivolo.

Un’immagine generica di scatola nera

Comments

comments

MandarinoAdv Post.