Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Via Quarto, il Comune effettua un sopralluogo nella scuola. Genitori pronti a nuove proteste

Mentre si attende una soluzione per le 12 classi rimaste senza aula, il Comune annuncia di aver effettuato un sopralluogo nella scuola di via Quarto. “L’Ufficio tecnico comunale – si legge in una nota – coadiuvato da professionalità esterne altamente specializzate e alla presenza della Direzione scolastica, ha effettuato apposito sopralluogo presso il plesso di via Quarto dell’Istituto comprensivo “Frezzotti Corradini” per verificare l’entità dei danni segnalati dal Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Latina con fonogramma del 7 settembre scorso. Il sopralluogo ha evidenziato la presenza di assestamenti fondali di parte della pavimentazione del marciapiede che perimetra il corpo di fabbrica del plesso scolastico interessato dalla segnalazione dei VV.FF. che, tuttavia, non determinano pregiudizi alla statica delle strutture. Inoltre, internamente, sono state riscontrate lievi linee fessurative non passanti sui solai di copertura di due aule e parimenti lievi lesioni sulle pareti perimetrali non passanti in alcune altre aule.

Per effetto – continua il Comune – l’Ufficio tecnico provvederà in breve tempo ad effettuare i necessari interventi di ripristino e assicurazione dello stato dei luoghi in modo da non ritardare l’avvio delle attività scolastiche che potrà, eventualmente, essere differito di qualche giorno previa intesa con la Direzione scolastica che, già partecipe di questa eventualità, rimane in attesa entro la giornata di domani di ricevere dal Comune la formale calendarizzazione dei programmati interventi edili”.

Le famiglie attendono di sapere dove faranno lezione i figli. L’ultima ipotesi, da confermare, è quella del Preziosissimo Sangue accanto alla chiesa dell’Immacolata. Ma in assenza di certezze i genitori sono pronti a nuove manifestazioni.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.