Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Giovani medici protestano a Roma: Vogliamo accedere alle specializzazioni

Numerosi giovani medici di Latina hanno raggiunto Roma, questa mattina, riunendosi in piazza Montecitorio, davanti alla Camera, per protestare contro i «ritardi record» del concorso di accesso alle specializzazioni di area medica, che quest’anno si è incagliato nel processo di accreditamento delle scuole secondo la riforma prevista dal Decreto interministeriale 402/2017 e nella mancata pubblicazione del Bando.

«Siamo allo sbando totale. Da aprile non abbiamo notizie, almeno non da canali ufficiali, solo da associazioni non del tutto codificate» spiega uno dei medici che hanno partecipato alla manifestazione. Presente l’Associazione italiana giovani medici, Sigm, il Comitato nazionale aspiranti specializzandi e numerosi gruppi autonomi di camici bianchi in attesa di specializzazione, arrivati da tutta Italia. Tantissimi gli studenti provenienti, oltre che dalle tre università di Roma, anche da Napoli, Padova, Latina, Sassari, Salerno, Ancona, Perugia e Bologna.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.