Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Al teatro Moderno uno spettacolo per le scuole sulla strage di Capaci

Nelle mattinate di lunedì 29 e martedì 30 novembre, presso il Teatro Moderno di Latina, andrà in scena “Giovanni Falcone: gli uomini veri non piangono mai”, uno spettacolo che ripercorre la stage di Capaci attraverso il punto di vista di alcuni giovani studenti. Lo scopo è di riflettere sulla mafia attraverso il teatro, con uno spettacolo rivolto agli alunni delle scuole medie e superiori della provincia di Latina.

E’ un pomeriggio di maggio e tre amici studiano insieme in vista dell’imminente esame di maturità, scambiandosi dubbi, speranze ed aspettative. Improvvisamente un grido si solleva dalla stanza di fianco dove i genitori di uno dei tre ragazzi stanno guardando la televisione: i programmi vengono interrotti per annunciare la morte di Giovanni Falcone, ucciso insieme alla moglie e a tre agenti della scorta nell’autostrada A29, nei pressi dello svincolo di Capaci. Il terribile attentato è stato organizzato da alcuni esponenti del mondo mafioso. E’ il 23 maggio 1992, un giorno che segnerà un cambiamento nella storia italiana. La strage di Capaci prenderà vita attraverso le riflessioni dei tre studenti e sul palco scorreranno immagini documentarie, flashback e testimonianze. La rappresentazione è allestita dalla Compagnia Kaos Teatro di Napoli che si distingue per la messa in scena di tematiche sociali rivolte ad un pubblico giovane.

Saranno presenti allo spettacolo la scuola media Alessandro Volta, l’Istituto Professionale Enrico Mattei e il Liceo Scientifico Ettore Majorana di Latina, il liceo scientifico Leonardo Da Vinci di Terracina e il Pascal di Pomezia.

“Giovanni Falcone: gli uomini veri non piangono mai” fa parte della rassegna “Che spettacolo!” ideata dal Teatro Moderno di Latina e rivolta agli alunni delle scuole della provincia per avvicinarli alla cultura teatrale e veicolare contenuti differenziati in base all’età e agli obiettivi didattici. La rassegna proseguirà fino a giugno con spettacoli rivolti agli alunni delle scuole elementari, medie e superiori e rappresentazioni in lingua inglese e francese allestite da compagnie madrelingua.

Comments

comments

  • teresio

    finalmente una bella iniziativa: cominciamo a far capire ai ragazzi chi è stato e come ha vissuto ed operato Giovanni Falcone, con la speranza che capiscano anche alcuni loro genitori……

  • BEatrice

    è stato bellisimo lo spettacolo io sono della scuola A. volta . pero devo farvi una domanda sul bigliettino che avete dato quello che vi servono attori di 13 anni io vorrei sapere quanto costa se lo potrei frequentare e se si puo un altro giorno non il lunedi

MandarinoAdv Post.