Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Chiusa l’inchiesta Olimpia: 38 persone verso il processo

Sono 38 gli indagati nell’inchiesta Olimpia che rischiano il processo. Il pm Giuseppe Miliano ha chiuso l’inchiesta che provocò un terremoto a Latina con l’arresto dell’ex sindaco Giovanni Di Giorgi altre 14 persone: ex amministratori, professionisti, dirigenti, funzionari e imprenditori. La Procura decapitò il Sistema Latina che favoriva singoli a discapito dell’intera comunità, con pesanti danni all’amministrazione comunale.

Il Riesame, successivamente, scarcerò gli arrestati facendo cadere due delle tre associazioni per delinquere ipotizzate. Ora però la Procura stringe il cerchio e si appresta a chiedere il processo per le 38 persone coinvolte a vario titolo nell’indagine.

L‘associazione per delinquere secondo l’accusa era «finalizzata a commettere plurimi reati contro la pubblica amministrazione e in particolare delitti di abuso in atti d’ufficio, concussione, turbata libertà degli incanti, tutti destinati a far conseguire illeciti vantaggi di natura patrimoniale e non alla società Latina Calcio». Secondo l’accusa furono distratti 400 mila euro della ristrutturazione dell’ex Albergo Italia per ampliare lo stadio. E ancora la società non versò i canoni di affitto dello stadio per 313 mila euro, e il Comune autorizzò lavori per 46 mila euro per rifare il manto erboso alla ex Fulgorcavi dove il Latina Calcio si allenava.

Tanti favori per i soliti noti, a cominciare da quel Pasquale Maietta, presidente del Latina Calcio e parlamentare di Fratelli d’Italia, lo stesso partito del sindaco Di Giorgi.

TUTTI I NOMI DEGLI INDAGATI:

  • Pasquale Maietta
  • Paola Cavicchi
  • Giovanni Di Giorgi
  • Ventura Monti (Rino)
  • Elena Lusena
  • Fabio Montico
  • Nicola Deodato
  • Alfio Gentili
  • Giuseppe Di Rubbo
  • Luca Baldini
  • Luigi Paolelli
  • Massimo Riccardo
  • Vincenzo Malvaso
  • Giuseppe Celeste
  • Adolfo Antonelli
  • Antonio Ferrarese
  • Mario Piovanello
  • Silvano Manzan
  • Giuseppe Venturi
  • Raniero Grassucci
  • Massimo Palumbo
  • Roberto Pellegrini
  • Silvano Spagnoli
  • Stefano Pistoia
  • Giuseppe Baggio
  • Sergio Fanti
  • Gianfranco Melaragni
  • Valter Betti
  • Giuseppe Macrì
  • Francesca Rossi
  • Alessandra Marciano
  • Andrea Capozzi
  • Sandra Capozzi
  • Antonio Di Girolamo
  • Fabrizio Montico
  • Claudio Petitti
  • Giovanni Spada
  • Stefania De Marchi

Comments

comments

  • Cinico

    non pagherà effettivamente nessuno, finirà tutto a tarallucci e vino.
    Ormai il danno a carico dei cittadini è stato compiuto.

MandarinoAdv Post.