Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Latina, multati tre buttafuori abusivi in una discoteca

Nella serata del 23 agosto in una discoteca sul lungomare di Latina, la polizia ha sorpreso tre soggetti che rivestivano il ruolo di buttafuori abusivamente. I tre, uno dei quali con precedenti penali, non erano iscritti all’apposito elenco prefettizio previsto dalla normativa del 2009 che impone specifici requisiti e la frequenza di un corso di abilitazione certificata.

In tale normativa i requisiti sono ben definiti, tra questi: età non inferiore a 18 anni, superamento del corso di formazione, idoneità psicofisica, assenza di condanne anche se con sentenza non definitiva per delitti non colposi, assenza di misure di prevenzione. Tutto ciò in quanto l’attività di addetto alla sicurezza richiede, per la sua particolare delicatezza, una specifica preparazione professionale, utile ad arginare situazioni di rischio all’interno dei locali.

Ai tre buttafuori abusivi è stata contestata la violazione amministrativa che prevede la sanzione che va dai 1.500 ai 5.000 euro. Stessa contestazione è stata formulata a carico del titolare di un’agenzia di Terracina, responsabile di aver impiegato personale non autorizzato. Questi sono i risultati di un’intensificazione del controllo da parte della polizia presso i locali pubblici della movida del capoluogo, con particolare interesse per le attività abusive svolte dagli addetti alla sicurezza.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.