Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Denis Berto, familiari e amici vogliono la verità. L’incidente non convince

La famiglia di Denis Berto, il 30enne morto in circostanze da chiarire, non crede all’ipotesi dell’investimento accidentale di un’auto pirata. Ieri, a Tor Tre Ponti, si sono svolti i funerali del giovane deceduto all’ospedale Goretti dopo essere stato soccorso a Borgo San Michele, trovato a terra con ferite gravissime. Alla celebrazione erano presenti anche tanti colleghi della Nuova Meccanica Latina, dove Denis Berto lavorava come operaio.

Sul fronte delle indagini c’è molta attesa per l’esito dell’autopsia, in particolare delle analisi tossicologiche che potrebbero dare indicazioni importanti. Ma soprattutto si attendono informazioni determinanti dall’analisi del cellulare di Denis Berto. In particolare si vogliono approfondire gli ultimi contatti di Denis, le ultime telefonate effettuate o ricevute quella sera quando Denis è andato al pub di Borgo San Michele.

Ogni ipotesi resta aperta, l’incidente potrebbe essere stato messo in scena per nascondere il pestaggio? Le ferite, come scrive Il Messaggero, sono compatibili con entrambe le ricostruzioni, dunque non sarà facile arrivare alla verità. Intanto si scava tra i rapporti che Denis Berto aveva negli ultimi tempi. A caccia della verità su una morte piena di misteri.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.