Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Vaccini, al via i controlli su tutti i bambini iscritti a scuola: obbligatorio presentare i libretti vaccinali

Tutti i bambini iscritti a scuola saranno controllati per verificare che siano vaccinati, come prevede la legge oltre che il buon senso. Dopo l’entrata in vigore del decreto legge sulle vaccinazioni obbligatorie, si preparano metodi di verifica agili e rapidi per favorire chi ha intenzione di recuperare i vaccini non effettuati. L’iscrizione ad asili nido e scuole materne sarà possibile solo per i bambini vaccinati. Sono previste delle sanzioni economiche fino a 500 euro per i genitori che iscriveranno i propri figli non vaccinati alla scuola dell’obbligo, dalla primaria in poi.

Dovranno portare a scuola i libretti vaccinali i genitori dei bambini che sono già iscritti al nido o alla materna. Chi non porterà i libretti in regola rischia l’esclusione dalla classe, ovviamente dopo le opportune verifiche da parte della Asl competente. Per i nuovi iscritti il libretto delle vaccinazioni verrà chiesto direttamente al momento della iscrizione.

La Regione Lazio sta mettendo a punto un sistema di verifica incrociata con la Asl, ed è previsto un rapporto diretto con le scuole per l’invio della documentazione sulle vaccinazioni obbligatorie per ogni alunno. L’accordo è stato già stipulato con l’Ufficio scolastico regionale dalla Asl di Frosinone, poi sarà esteso in tutto il Lazio con l’obiettivo di semplificare le verifiche  ele procedure successive.

Sarà importante non solo colpire chi vuole evitare i vaccini, mettendo a rischio la salute del proprio figlio e dell’intera comunità, ma anche gestire il possibile eccesso di richieste ai servizi vaccinazioni da parte di chi vuole mettersi in regola. L’accordo prevede che le scuole invieranno gli elenchi degli iscritti alle Azienda sanitaria di competenza, in modo che anche se la vaccinazione ancora non è stata effettuata, si comprova l’avvenuta prenotazione. La Asl da parte sua valuterà la regolarità dei singoli e attiverà tutte le procedure previste per il recupero vaccinale inviando i certificati direttamente alla scuole.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.