Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Blue Whale, a Latina 7 nuovi casi sospetti. Indaga la Procura

Sono stati segnalati sette nuovi casi di adescamento di bambini per il gioco Blue Whale. Si tratta – scrive Il Messaggero – soprattutto di bambine che frequentano la quinta elementare in diverse scuole di Latina. La dinamica è sempre la stessa: le bimbe di appena dieci anni sono state iscritte in gruppi whatsapp dedicati al gioco del suicidio. Dopo aver ricevuto la segnalazione, in alcuni casi dagli stessi figli, i genitori si sono rivolti allo sportello d’ascolto del Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza oppure agli assistenti sociali. Poi la segnalazione è stata girata alla Procura di Latina, visto che il pm Gregorio Capasso ha già aperto un’inchiesta dopo le segnalazioni della scorsa settimana. Al momento risulta una denuncia depositata e in totale altri 8 casi sospetti da verificare.

Quasi tutti i casi segnalati a Latina riguardano bambine che frequentano la quinta elementare. Blue Whale ormai è diventato quasi un “marchio” che potrebbe essere utilizzato da pedofili e molestatori per attirare i bambini e gli adolescenti fortemente attratti dal gioco di cui tanto si parla. La polizia postale sta già analizzando da giorni smartphone, computer, tabulati e traffico web per rintracciare i responsabili dell’adescamento.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.