Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Tre strade di Latina porteranno il nome di Susetta Guerrini, Ilaria Alpi, e Ada Caetani

Tre strade di Latina saranno intitolate a due giornaliste, Ilaria Alpi e Susetta Guerrini, e a Ada Wilbraham Caetani, moglie del Duca di Sermoneta, Onorato Caetani. Ma ora il problema sarà trovare strade adeguate allo spessore di tali nomi. Sono libere infatti soltanto sei vie private in una lottizzazione a Borgo Sabotino; una traversa di via Lunga; la strada sterrata lungo il canale Colmata; una nella zona San Francesco. Non proprio strade di cui andare fieri, insomma. E poi mancano i fondi per realizzare le targhe, o meglio non sono stati previsti in bilancio, ma è uno scoglio che si potrà superare.

Le tre figure femminili (una locale, una nazionale, una internazionale, come richiesto dal bando) sono state selezionate ieri all’unanimità dalla commissione Toponomastica del Comune di Latina, tra quelli che cittadini e associazioni avevano proposto. In alcuni casi però non veniva rispettata la condizione dei 10 anni minimi dalla scomparsa, requisito che può essere derogato solo in caso di unanimità. Per la giornalista locale Susetta Guerrini sono arrivate ben 32 richieste, 10 per Rita Calicchia (scomparsa però da meno di dieci anni), una per Ilaria Alpi. Altri suggerimenti hanno riguardato i nomi di Rita Levi Montalcini (anche per lei non sono passati dieci anni dalla morte), Margherita Hack, Maria Montessori, Anna Magnani, Nilde Iotti, Mariangela Melato, Titina De Filippo. La duchessa Caetani ha avuto 3 indicazioni. Ora però si dovranno “trovare” strade e luoghi adeguati.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.