Website Security Test
Banner Bodema – TOP

Calcio, al Francioni l’addio del Latina alla serie B con l’ennesimo pareggio

E’ stata l’ultima apparizione del Latina in serie B davanti al proprio pubblico, l’ultima volta in cui il Francioni ha ospitato una gara della serie cadetta. E’ finita in pareggio Latina-Perugia, un 2-2 che non regala ai tifosi nerazzurri la gioia di un ultimo saluto dignitoso al calcio che conta. Ma loro, i tifosi, ci saranno sempre al di là della categoria e di un futuro quanto mai incerto.

 

LATINA-PERUGIA 2-2

Latina: Grandi, Coppolaro, Dellafiore, Garcia Tena, Bruscagin, De Vitis, Bandinelli, Maciucca (28’ st Negro), De Giorgio, Di Nardo (1’ st Rolando), Pinato (28’ st Jordan). A disp.: Pinsoglio, Insigne, Celli, Di Matteo, Megelaitis, Nica, All.: Vivarini

Perugia: Brignoli, Del Prete (42’ Dossena), Monaco, Di Chiara, Mustacchio, Brighi, Acampora, Alhassan (11’ st Di Nolfo), Dezi, Guberti (5’ st Terrani), Nicastro. A disp.: Elezaj, Gnahorè, Ricci, Volta, Mancini, Forte. All.: Bucchi

Arbitro: Nasca di Bari Assistenti: Bellutti di Trento e Colarossi di Roma 2 Quarto uomo: De Remigis di Teramo

Marcatori: 23’ Mustacchio, 38’ (rig.) e 38’ st (rig.) De Giorgio, 26’ st Dezi

Ammoniti: Acampora, Brignoli, Brighi, Monaco, Bruscagin, Mustacchio, Negro

Primo tempo – Prima occasione di marca nerazzurra: al 6’ De Giorgio ci prova con un destro a giro che termina alto di poco. Risposta umbra al 12’: Nicastro, solo davanti a Grandi, spara alle stelle. Al 23’ il Perugia si porta avanti: Mustacchio raccoglie una corta respinta di Grandi e firma il vantaggio ospite. Il Latina sfiora il pari al 33’: rasoterra di De Giorgio, Brignoli c’è. I nerazzurri pareggiano al 38’ su calcio di rigore, concesso per fallo di Brignoli su Di Nardo: dal dischetto De Giorgio non sbaglia. Dopo tre minuti di recupero termina il primo tempo.

Secondo tempo – Perugia pericoloso al 4’ con Dezi: destro alto. Il Latina non sta a guardare: al 15’ Pinato, innescato da Maciucca, si fa ipnotizzare da un grande Brignoli. Portiere ospite ancora in evidenza al 25’: con un balzo felino nega il gol a Rolando. Al 26’ il Perugia si riporta in vantaggio con Dezi, abile a battere l’incolpevole Grandi. Il Latina trova il nuovo pareggio al 38’, ancora con De Giorgio su calcio di rigore (concesso per fallo di Terrani su Rolando). Dopo quattro minuti di recupero la gara del Francioni termina in parità.

Comments

comments

MandarinoAdv Post.